Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana: Bandecchi, il trattore e il… campo

Si fa fotografare e riprendere e lancia segnali su Instagram, tra campo, squadra e politica. Tagliavento gli fa da cameraman.

Il presidente Stefano Bandecchi, ogni tanto, ne pensa una. Il numero uno della Ternana, in una delle sue storie su Instagram, rivela la sua visita a sorpresa nella mattinata di giovedì 18 agosto allo stadio Liberati per vedere la situazione del campo rizollato, ma poi gioca con Instagram, facendosi riprendere in video e fotografare mentre guida un trattore, con il suo vice Paolo Tagliavento a fargli da operatore, lanciando segnali che vanno dallo sport alla politica.

IL TRATTORE. Il trattore è uno dei mezzi utilizzati per risistemare il rizollato campo dello stadio Liberati, che domenica 21 agosto ospita Ternana-Reggina. Il trattore, però, è anche il mezzo di trasporto al quale lo staff tecnico della Ternana ha paragonato quest’anno la squadra rossoverde. Nelle stories di Bandecchi, c’è la foto che lo ritrae alla guida del trattore con la scritta “Scendo in campo con il mezzo giusto” che è un chiaro riferimento al suo proposito di candidarsi alle elezioni politiche in Umbria ma anche un’allusione alla sua Ternana. C’è anche un video, nel quale Bandecchi guida il mezzo ed entra nel campo dal tunnel degli spogliatoi, con Paolo Tagliavento che lo filma con un cellulare.

LA NUOVA ERBA. Tra l’altro, Bndecchi parla anche del manto erboso, interpellato da un’emittente televisiva di Reggio Calabria, Rtv, alla quale dice che il terreno del Liberati è pronto per poter ospitare domenica sera la partita tra la Ternana e la Reggina. “Mi hanno assicurato – ha detto – che il campo è perfetto. Abbiamo fatto un investimento di 140 mila euro, rizollando completamente il terreno di gioco. Oggi si sta rinsabbiando, mentre domenica il terreno sarà perfetto. A Terni è venuta un’azienda che solitamente si occupa di grandi stadi“.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News