Resta in contatto

Calciomercato

Il mercato delle avversarie della Ternana, le Fere non ritroveranno Tribuzzi

Il giocatore che strappò un rigore a Terni va in serie C, acquisto con polemiche per la Reggina. Tutti i movimenti ufficiali delle altre 19 squadre di serie B

Un addio a Frosinone che evoca brutti ricordi alla Ternana, un’operazione che ha regalato alla Reggina l’ennesimo acquisto ma che stavolta ha sollevato polemiche, un nuovo difensore per il Palermo. Sono alcuni dei movimenti di mercato delle ultime 24 ore. Andiamo a vedere le operazioni ufficiali delle altre squadre di serie B, avversarie della Ternana, registrate nella giornata di mercoledì 3 agosto 2022.

GLI AFFARI PIAZZATI. Ricordate Alessio Tribuzzi (foto in evidenza) il giocatore del Frosinone che si procurò con molta furbizia il tanto discusso rigore con cui la sua squadra pareggiò 4-4 al Liberati con la Ternana? Ebbene, non ci sarà una rivincita tra lui e le Fere. Ha lasciato la società ciociara per andare a giocare nel Crotone, in serie C. Poi, ecco l’ennesimo acquisto della Reggina in attacco, con tanto di polemiche. Preso Gabriele Gori, classe 1999, in prestito dalla Fiorentina. Un’operazione che ha suscitato le reazioni stizzite e polemiche di Massimo Pulcinelli, presidente dell’Ascoli che ha anch’essa trattato il giocatore, convinto che ci siano state delle scorrettezze nei suoi riguardi. Torna a muoversi anche il Palermo, che ha preso dalla squadra serba del Vojvodina l’esterno difensivo mancino Mladen Devetak. Il fresco ex rossoverde Christian Capone si è accasato ancora in serie B. E’ andato in prestito al Sudtirol, dove ritrova un altro ex compagno nelle Fere, Simone Mazzocchi. Contratto risolto, a Cagliari, tra la società rossoblu e Riccardo Landinetti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato