Resta in contatto

News

Un’avversaria della Ternana si congeda dal suo tecnico

Il Pordenone, retrocesso in serie C e ultimo nel campionato disputato dai rossoverdi, interrompe il rapporto con Tedino.

E’ addio, a Pordenone, tra la società neroverde e il tecnico Bruno Tedino. I Ramarri sono stati avversari della Ternana nel campionato 2021-2022 in serie B, ma sono retrocessi in Lega Pro con l’ultimo posto in classifica. Per la squadra friulana comincia dunque un nuovo ciclo e, di conseguenza, ci sarà un nuovo staff tecnico, al posto di quello che era subentrato proprio all’indomani della sconfitta in andata contro i rossoverdi.

IL GRAZIE DI LOVISA. La società neroverde, dal suo sito, annuncia in via ufficiale l’interruzione  del rapporto con Tedino, al quale vanno comunque i ringraziamenti per il lavoro svolto. Oltre a lui, interrompono l’avventura a Pordenone pure i membri del suo staff, vale a dire Carlo Marchetto e Alcide Di Salvatore. “Mister Tedino e il suo staff – dice il presidente Mauro Lovisasono subentrati in corsa in una stagione molto difficile. Confidavamo di poter risalire insieme, ma non ci siamo riusciti. Gli errori sono stati commessi da tutti, in primis dalla Società. A Tedino, unitamente ai suoi collaboratori Carlo Marchetto e Alcide Di Salvatore, vanno riconosciuti l’attaccamento ai colori, la valorizzazione dei nostri giovani e grande professionalità, oltre a valori morali importanti. Auguriamo loro le migliori soddisfazioni nel prosieguo delle rispettive carriere“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News