Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, top 11 dei fedelissimi

Ecco un ipotetico undici titolare compilato in base ai minuti giocati dai rossoverdi di Lucarelli in campionato.

Il modulo con il quale li schieriamo in campo non è proprio quello di mister Cristiano Lucarelli. Il 3-4-2-1 non è stato nelle corde della Ternana 2021-2022. Ma è scelto in base alle posizioni occupate in campo e ai ruoli degli undici calciatori rossoverdi più presenti in campo in questa serie B ormai terminata per la squadra rossoverde. Una classifica che ha come dominatore Antony Iannarilli e che arriva fino all’undicesimo posto occupato da Matija Boben.

MINUTI GIOCATI. Iannarilli è il numero 1 in tutti i sensi. Oltre a essere il portiere di quest’undici ideale basato sulle presenze, è anche il rossoverde con più minuti disputati. Sono 3.240. Nell difesa a tre ci sono Boben che rientra come undicesimo nelle presenze con 1.538 minuti, Sørensen che ha giocato 2.181 minuti e Capuano che ne ha giocati 1.813. A centrocampo, coppia mediana formata da Proietti che con 2.411 minuti giocati è il quarto in assoluto e da Palumbo che è il secondo dopo Iannarilli dei più utilizzati da Lucarelli con 2.550 minuti. Sugli esterni, Defendi a destra che è stato in campo 1.850 minuti e Martella a sinistra presente per 2.154 minuti. In avanti, punta centrale Donnarumma (con 2.012 minuti), con a sostegno Partipilo che è il terzo dei più presenti in assoluto con 2.433 minuti e Pettinari che ha messo insieme 1.711 minuti.

IN GENERALE. In tutta la stagione 2021-2022, la Ternana ha utilizzato in tutto 31 calciatori della rosa a sua disposizione da agosto 2021 a maggio 2022. In campionato sono stati 27. Se Iannarilli è quello con più minuti, quello che ne ha totalizzati di meno è Gabriele Capanni, con i 9 minuti giocati ad Ascoli. Gli altri 4, vale a dire Vitali, Modibo Diakitè, Mazza e Nesta, sono stati mandati in campo solo in Coppa Italia e in campionato si limitano a sole presenze in panchina. Presenti almeno una volta in panchina in serie B, ma mai schierati nè in campionato e nè in coppa, sono stati, infine, Casadei, Ndir, Rovaglia, Ortolani e Russo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti