Resta in contatto

News

Ternana, con il 35% dei positivi si ferma l’attività

Nuovo protocollo anti covid per gli sport di squadra all’approvazione della Conferenza Stato Regioni, ecco cosa prevede.

Un protocollo da applicare agli sport di squadra. Dunque, anche al calcio. E, dunque, anche alla Ternana. Riguarda la percentuale di atleti positivi al covid che può far scattare il rinvio delle gare, fermare l’attività e determinate norme di quarantena sia per i diretti interessati che per i gruppi squadra. E’ arrivato, su questo, il via libera della Conferenza Stato Regioni.

PURE LA MASCHERINA. In base a quanto prevede questo protocollo, se in una squadra ci sono giocatori positivi al coronavirus per il 35% dell’organico, automaticamente scatta il blocco per l’intera squadra stessa. Lo step successivo è quello dell’isolamento per tutti i positivi, con test continui per 5 giorni per i contatti ad alto rischio, con obbligo di indossaare pure la mascherina Ffp2, indipendentemente dalla situazione vaccinale, se non si effettua l’attività sportiva.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "non sò chi ha scritto l'articolo ma veniva dal Brescello e non dal Chievo ;)"

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da News