Resta in contatto

News

Frosinone-Ternana, Pettinari: “Un buon pareggio, ma c’è un po’ di rammarico” (VIDEO)

L’attaccante rossoverde, al primo gol stagionale, ha parlato al termine della gara pareggiata allo Stirpe: “Potevamo fare di più per vincere, bravo e fortunato in occasione della mia rete”

Finalmente Stefano Pettinari. L’attaccante rossoverde, protagonista di un avvio di stagione difficile, si è sbloccato ed ha regalato il pareggio alla Ternana, contro il Frosinone. Al termine della gara dello Stirpe, il numero 32 ha parlato attraverso i canali ufficiali del club.

Da quando il Frosinone è rimasto in 10 abbiamo cercato di attaccare di più. Anche nel finale abbiamo provato a far gol e vincere, ma non ci siamo riusciti. Rimane comunque un ottimo punto. All’inizio, forse, siamo stati poco aggressivi e non riuscivamo a trovare le misure, poi abbiamo disputato una buona partita, anche se potevamo fare qualcosina in più per vincere”

“E’ un buon risultato su un campo molto difficile, ma avendo fatto quasi tutta la partita con un uomo in più è normale che c’è anche un po’ di rammarico” prosegue Pettinari. Sul gol: “Era un po’ di tempo che stavamo attaccando, è stata una bella azione, poi sono stato bravo e fortunato a buttarla dentro da vicino“. Circa 800 tifosi rossoverdi nel settore ospiti: “Ci fa piacere, significa che stiamo creando un bell’entusiasmo“. Prossimo avversario il Benevento: “Uno degli avversari più difficili del campionato“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "non sò chi ha scritto l'articolo ma veniva dal Brescello e non dal Chievo ;)"

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da News