Resta in contatto

Rubriche

Lecce-Ternana, il ‘Via del Mare’ è un tabù per i rossoverdi: i precedenti

Le Fere tornano nel Salento, dove non hanno mai vinto, dopo 19 anni: la storia e le statistiche del match

Non solo le difficoltà oggettive di giocare in casa contro una delle squadre più forti della Serie B, ma contro la Ternana, a Lecce, giocano anche la storia e la tradizione. Nelle 11 gare ufficiali giocate allo stadio ‘Via del Mare‘ finora, infatti, le Fere non hanno mai vinto ed il bilancio è molto negativo: 7 sconfitte e 4 pareggi.

I primi match si giocarono nell’immediato dopo guerra, mentre anni più tardi, con la Serie B a Girone unico, gli scontri tra giallorossi e rossoverdi si fecero sempre più frequenti. Il primo risultato positivo è un 1-1 del 1978, ottenuto dalla squadra guidata da Marchesi, grazie al gol di La Torre.

Particolarmente accesa la gara dell’aprile del 1999: un pirotecnico 3-2 per i salentini, mentre nella stagione successiva arriva un altro pareggio, stavolta in Coppa Italia. L’ultimo precedente è quello del novembre 2002, quando i rossoverdi di Mario Beretta fermano la formazione di Delio Rossi, poi promossa in Serie A.

Ecco tutti i precedenti:
1946/47 – Lecce-Ternana 3-1 (Serie B)
1947/48 – Lecce-Ternana 1-0  (Serie B)
1967/68 – Lecce-Ternana 1-0  (Serie B)
1976/77 – Lecce-Ternana 1-0  (Serie B)
1977/78 – Lecce-Ternana 1-1  (Serie B)
1978/79 – Lecce-Ternana 0-0  (Serie B)
1979/80 – Lecce-Ternana 2-1  (Serie B)
1992/93 – Lecce-Ternana 2-1  (Serie B)
1998/99 – Lecce-Ternana 3-2  (Serie B)
1999/00 – Lecce-Ternana 1-1 (Coppa Italia, Primo turno)
2002/03 – Lecce-Ternana 0-0  (Serie B)

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Rubriche