Resta in contatto

News

Verso Lecce-Ternana, Baroni: “Attacco rossoverde super”. Le ultime dai pugliesi

Un solo dubbio per il tecnico dei giallorossi che in conferenza stampa ha elogiato il reparto avanzato della formazione di Lucarelli

Marco Baroni, tecnico del Lecce, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Ternana, in programma domani sera alle 20.30 allo stadio Via del Mare

“La Ternana – ha detto – è una squadra che ha valori importanti, ha fatto investimenti importanti ed ha giocatori veloci rapidi in grado di gestire bene spazi e transizioni. Sarà una partita pericolosissima, ne siamo consapevoli, ma noi siamo in grado di gestire queste partite. Massimo rispetto ovviamente, ma non voglio nessun calo a livello mentale o motivazionale e di determinazione: dobbiamo portare i nostri valori dentro la partita”

E ancora: “Proprio perchè ha un attacco forte dobbiamo equilibrio, determinazione e qualità, in più chi viene a sfidarci adesso lo fa con un pizzico di determinazione in più. Loro sono molto bravi ad attaccare da cross, hanno vitalità offensiva e giocano spesso sui quattro attaccanti, che conosco molto bene dunque dobbiamo fare attenzione”.

Le ultime

Stante l’assenza di Coda, oltre a quella di Tuia, Baroni ha confermato che resta il dubbio sull’utilizzo dall’inizio o meno di Gargiulo, che ha recuperato dall’infortunio ma che il tecnico deve ancora decidere se rischiare o meno dall’inizio, viste le partite ravvicinate. In caso di panchina, è pronto lo svedese John Gunnar Björkengren. Solo panchina per l’ex Meccariello.

Probabile formazione

Modulo 4-3-3 per l’ex difensore del Napoli: davanti al brasiliano Gabriel giocheranno da destra a sinistra il francese Gendrey, l’ex rossoverde e ternano doc Lucioni, l’italo-kosovaro nazionale albanese Kastriot Dermaku e Barreca; mediana con lo sloveno Majer, il danese Hjulmand e Gargiulo (oppure appunto Björkengren); tridente offensivo con Strefezza, Olivieri e Di Mariano

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da News