Resta in contatto

News

Il Covid tocca pure la Ternana, due positivi

Arriva la notizia della positività riscontrata in Marino Defendi e Antonio Palumbo, la società ha avviato le procedure previste.

Per la prima volta, due giocatori della Ternana sono risultati positivi al test del covid. Sono Marino Defendi e Antonio Palumbo. Per entrambi, è arrivato l’esito dal tamponi molecolari ai quali sono stati sottoposti insieme all’intero gruppo squadra, come avviene regolarmente. La società rossoverde, in un comunicato ufficiale, ha annunciato la cosa, aggiungendo pure l’avvenuto avvio di tutte le procedure del caso previste dai protocolli.

NEGATIVI TUTTI GLI ALTRI. Palumbo e Defendi, i primi due positivi della Ternana dall’inizio della pandemia,ora, sono già in isolamento. Stanno bene e dovranno attendere di tornare negativi. Il resto del gruppo squadra è in quarantena, con la possibilità comunque di continuare ad allenarsi e a giocare partite ufficiali. Tutti gli altri calciatori e membri degli staff sono risultati negativi allo stesso giro di tamponi. La Ternana, inoltre, fa sapare che seguirà uno stretto monitoraggio, con tamponi, secondo le indicazioni fornite dalle autorità sanitarie competenti, che sono state prontamente informate.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da News