Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Defendi spinge le Fere: “Gruppo che vale e crede nel lavoro”. E sul Pordenone…

Il capitano della Ternana al TG3 Umbria: “Non guardiamo la classifica dei friulani, serve attenzione. Dove possiamo arrivare? Lo dirà il campo”

Marino Defendi, capitano rossoverde, alla sesta stagione con la maglia della Ternana, ha parlato ai microfoni della TGR, al TG3 Umbria. 

Si parte analizzando il momento della squadra: “Potevamo avere qualche punto in più rispetto alle prestazioni che abbiamo fatto, ma ci sta. Sappiamo che il campionato di serie B è questo, un campionato tosto difficile, dove nulla è scontato. Però penso che possiamo dire la nostra, perchè conosco  il valore del gruppo e di ogni singolo ragazzo che gioca in questa squadra. Possiamo essere la squadra rivelazione? Noi ci crediamo, crediamo nel lavoro, ma come è stato negli altri anni, viviamo partita per partita e vedremo dove possiamo arrivare”

Dell’avversario di turno, il Pordenone, dice: “La classifica è meglio non guardarla, la partita è piena di insidie. Affrontiamo una squadra che ha valori, ma ha anche bisogno di punti. Dunque bisogna affrontarla al meglio”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Approfondimenti