Resta in contatto

Approfondimenti

Pordenone-Ternana: Tsadjout e Donnarumma, attaccanti in cerca di riscatto

Le due ‘bocche da fuoco’ non stanno rendendo come previsto e dunque la sfida di Lignano Sabbiadoro sarà per loro l’occasione per ripartire

Pordenone-Ternana sarà una sfida nella sfida per i due attaccanti: da una parte Frank Tsadjout, nato a Perugia da famiglia del Camerun ed in forza ai Ramarri, dall’altra Alfredo Donnarumma.

La partenza difficile delle due formazioni in questo campionato di serie B sta anche nei loro numeri: zero gol in 5 partite per l’attaccante dei friulani, 1 gol (peraltro su rigore) in 5 partite per l’ex Brescia oggi in forza alla formazione di Lucarelli. Due giocatori arrivati nelle rispettive formazioni per fare la differenza, ma che finora, numeri alla mano, non stanno rispondendo alle attese.

Per entrambi le difficoltà sono emerse soprattutto in relazione al modulo della squadra, che non li ha aiutati, privandoli dei rifornimenti giusti per poi provare ad andare in gol: anche il Pordenone utilizza il modulo che ad inizio stagione era quello dei rossoverdi, il 4-2-3-1 ma nel caso di Donnarumma le cose non sono cambiate nemmeno col 4-3-3. La concorrenza con Pettinari ed un lieve infortunio hanno contribuito a questa situazione.

Dunque la partita dello stadio di Lignano Sabbiadoro sarà per entrambi l’occasione per provare a mettere fine al periodo negativo

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Errata corrige, il gol del pareggio 1-1"
Advertisement

Altro da Approfondimenti