Resta in contatto

News

Ternana, Furlan: “Ci vuole pazienza, ci riprenderemo”

L’esterno rossoverde ha parlato a ‘Fere di Sera’ su Tele Galileo: “Abbiamo lavorato tanto fisicamente, i nuovi devono integrarsi”

Dopo la terza sconfitta in altrettante gare di campionato, la Ternana cerca di rimettere a posto i cocci e prepararsi alla difficilissima partita di Monza. A parlare del momento negativo delle Fere è stato Federico Furlan, intervenuto al programma di Tele Galileo ‘Fere di Sera‘.

“Secondo me abbiamo fatto un buon primo tempo, purtroppo sono arrivati questi due gol su calcio piazzato, soprattutto il secondo che ci ha tagliato le gambe. Anche nella ripresa siamo rientrati in campo bene i primi 5 minuti, fino al loro terzo gol, poi da lì non siamo più riusciti a reagire”. 

Il livello della Serie B si è alzato quest’anno:E’ uno dei campionati cadetti più competitivi degli ultimi 10-15 anni, ma chiaramente ci aspettavamo un inizio diverso. In ritiro abbiamo caricato tanto, penso che con quel lavoro, oltre al fatto che sono arrivati molti ragazzi nuovi, bisogna avere un po’ di pazienza. Per questo sono fiducioso e penso che la squadra si riprenderà alla grande”. 

L’esterno rossoverde analizza le sconfitte: “Avevamo approcciato bene la partita, purtroppo anche quella è andata male. Contro il Brescia non siamo riusciti ad essere squadra, eravamo troppo lunghi tra i reparti e non abbiamo giocato bene, anche se era la prima giornata. Nelle altre due l’approccio è stato giusto, domenica contro il Pisa siamo calati vistosamente nell’ultima mezz’ora e loro al contrario sono usciti fuori alla distanza. Le categorie esistono apposta, in Serie B la qualità aumenta, quindi ci sta di andare più in difficoltà rispetto alla C. Ci vuole però pazienza, i nuovi devono integrarsi e anche il discorso fisico incide. Abbiamo lavorato su distanza lunghe, a breve arriverà la migliore condizione”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da News