Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, si apre un settembre di fuoco

Quattro partite in sedici giorni, contro avversari molto complicati, in cui le Fere devono scrollarsi di dosso le paure

Sabato, contro il Pisa, per la Ternana si apre un nuovo campionato, con l’obiettivo di togliere lo zero dalla classifica il prima possibile. Al Liberati contro i nerazzurri toscani sarà soltanto l’inizio di un mese di settembre molto intenso, in cui la squadra di Lucarelli è chiamata ad affrontare quattro partite, contro tutti avversari di grande livello, in sedici giorni.

Dopo il Pisa, i rossoverdi il 18 saranno di scena al ‘Brianteo’ di Monza, contro la formazione di Stroppa e di proprietà di Berlusconi, con ambizioni non troppo nascoste di salire in Serie A. Pochi giorni dopo, nel primo turno infrasettimanale di mercoledì 22, a Terni arriva forse la squadra sulla carta più forte della B, il Parma di Gigi Buffon. Il mese calcistico di fuoco si conclude domenica 26, sempre al Liberati, contro un’altra big come la Spal, in A fino a due stagioni fa.

Sarà davvero un bel banco di prova per Falletti e compagni, che potranno però sfruttare la spinta del proprio pubblico, visto che 3 incontri su 4 si disputeranno in casa.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti