Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lucarelli, alla guida delle Fere ma con uno sguardo al “suo” Livorno

L’allenatore della Ternana, livornese, è impegnato personalmente a cercare soggetti in grado di far ripartire il calcio labronico.

Lo rivela al quotidiano Repubblica, mister Cristiano Lucarelli. Si sta impegnando per trovare chi possa essere in grado di salvare il Livorno calcio, dopo le disavventure della passata stagione e il tracollo societario. Lui, tra l’altro, è livornese e tifoso amaranto, oltre ad essere stato anche un calciatore della squadra labronica. L’allenatore della Ternana sta anche lui adoperandosi in prima persona, per la causa del Livorno, rivelando di aver preso già contatti con qualcuno, ma senza rivelare chi.

UN UOMO DI CALCIO. Lucarelli ammette, nelle dichiarazioni rilasciate proprio a Repubblica, di aver lui stesso presentato “una persona” in grado di essere un potenziale interlocutore concreto, per risollevare le sorti del Livorno. Chi è? Lucarelli si limita a dare qualche indizio: “È un esperto di calcio e fa calcio da sempre. Secondo me è un’ottima opportunità, ma non posso dire altro. Sarà la commissione a decidere“. La commissione, è quella istituita dal sindaco di Livorno e che sta gestendo la procedura esplorativa. Su un suo eventuale e futuro impegno diretto, magari come allenatore, precisa: “Adesso faccio solo il tifoso. Come allenatore, ho già dato. Forse arrivai nel momento sbagliato, ma andava fatto e non ho rimpianti“.

“INIMMAGINABILE”. Esprime anche il suo personale rammarico, per come sono andate le cose a Livorno. “Dispiace perché quella maglia, quel marchio, che oltretutto ho anche tatuato addosso, fanno parte di me. Neppure il più pessimista poteva immaginare una fine così. Per me, finora, in questi 22 anni di gestione Spinelli il bicchiere era mezzo pieno, ma con questo finale il bicchiere si è svuotato. E forse anche lui meritava un’uscita diversa. Poteva finire in bellezza, essere ricordato come il miglior presidente di sempre, invece ha scelto il modo peggiore per chiudere la sua esperienza a Livorno“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Squadra al lavoro all'antistadio Taddei, la situazione nel report ufficiale....
L'incredibile stagione del calciatore pisano. che per ben 5 volte si è visto annullare gol...
Farris da terzino delle Fere a vice di Inzaghi all'Inter, anche lui festeggia il tricolore....

Altre notizie

Calcio Fere