Resta in contatto

Approfondimenti

La Ternana e i giocatori non utilizzati in amichevole: il tempo delle scelte

Dal test di Trigoria e dal prossimo a Tirrenia contro il Grosseto comincerà a prendere forma la squadra del futuro. Mistero su Salzano e tre dei quattro portieri

La cosa che è saltata maggiormente all’occhio nel test della Ternana a Trigoria contro la Roma è stato il basso numero di giocatori scesi in campo per i rossoverdi. Esclusi infatti Mazzocchi e Pettinari, che erano arrivati da soli due giorni e quindi ovviamente era troppo presto perchè scendessero in campo, sono spiccate diverse assenze.

Per esempio, non è sceso in campo  Salzano. L’ex Bari potrebbe aver avuto qualche problema fisico, ma c’è da dire che la Ternana ha necessità di sfoltire la lista over e che il giocatore vista la buona stagione ha richieste e quindi chissà che magari la sua assenza non possa essere stata dovuta a questo. Lucarelli ha già detto che la gara col Grosseto servirà a fare le scelte decisive e quindi sarà interessante vedere i giocatori che scenderanno in campo, perchè sarà un segnale in tal senso.

Più chiaro invece il mancato utilizzo dei giocatori in lista di sbarco: Marilungo ha giocato solo uno spezzone – serviva evidentemente un ricambio in attacco – così come Laverone ed Onesti appena 5′. Nemmeno utilizzati Damian, Torromino, Bergamelli, Diakitè, Nesta, Damian, Mazzarani e Niosi. Da capire il destino di Frascatore e Ferrante, pure loro utilizzati solo in parte.

MISTERO PORTIERI. Più difficile capire quale sarà il destino dei portieri. A Roma ha giocato il solo Iannarilli, mentre gli altri tre sotto contratto, ovvero Casadei, Tozzo e Vitali sono rimasti ai margini. Di loro, solo il giovane umbro ha qualche minima possibilità di restare, ma il mancato utilizzo potrebbe lasciar presagire la partenza anche per lui.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti