Resta in contatto

Rubriche

Euro 2020, gli azzurri calano il tris pure con la Svizzera

Doppietta di Locatelli e gol di Immobile, l’Italia batte 3-0 la formazione elvetica e si assicura il passaggio del turno.

Nuova serata magica, all’Olimpico di Roma, per l’Italia. Proprio come con la Turchia, azzurri vittoriosi per 3-0. Stavolta, a trascinare la nazionale  è stato un grande Locatelli, autore di una doppietta. L’Italia vince e convince e si assicura matematicamente il passaggio al turno successivo. Italia partita un po’ lenta, ma cresciuta progressivamente. Svizzera più intraprendente nei primissimi minuti, azzurri pazienti e pronti a prendere le misure agli avversari. Il crescendo della squadra di Roberto Mancini si è visto nella fase in cui ci sono stati il gol annullato e il  vantaggio. Prima, a gonfiare la rete è stato Chiellini da calcio d’angolo, con decisione di annullamento presa al Var per un tocco di mano del difensore della Juventus, costretto poco dopo a uscire per un problema fisico. Il vantaggio vero e proprio, però, lo ha trovato Locatelli poco dopo, al termine di una bella triangolazione ampia nella quale il centrocampista del Sassuolo ha prima servito sulla destra Berardi e poi seguito l’azione fino all’area di rigore, dove ha infilato la palla nella porta. La Svizzera, inizialmente più propensa a chiudersi, si è dovuta aprire di più, alla ricerca del pareggio, prendendo le ripartenze azzurre ma anche facendosi pericolosa in un paio di volte, pur senza arrivare a impensierire Donnarumma. Il portiere azzurro ha compiuto l’unica parata impegnativa sul 2-0, dopo cioè che Locatelli aveva trovato il raddoppio a inizio ripresa con un tiro da fuori area preciso, opponendosi con una parata doppia. A mettere il ghiaccio sulla partita, ci ha pensato negli ultimi minuti Immobile con una rasoiata da lontano.

LA SITUAZIONE. L’Italia, ora, guida il suo girone, il raggruppamento A, a quota 6 punti,a punteggio pieno. Precede il Galles, che ha battuto 2-0 la Turchia nell’altra gara della seconda giornata del girone con le reti di Ramsey e Roberts, secondo a quota 4. La Svizzera resta a 1 punto e la Turchia è ancora a secco di punti. Nell’ultima giornata, all’Italia, già qualificata agli ottavi di finale, basterà anche pareggiare con il Galles nella partita di domenica 20 giugno per chiudere il girone al primo posto, mentre Svizzera e Turchia possono ancora sperare di riuscire per lo meno a giocarsi la possibilità di arrivare al terzo posto e sperare di essere tra le migliori terze ripescate agli ottavi. Più facile per la Svizzera (che può ancora arrivare seconda nel caso in cui l’Italia battesse nettamente il Galles), piuttosto che per la Turchia. Completa il quadro della giornata di mercoledì 16 giugno la partita vinta dalla Russia per 1-0 sulla Finlandia. Grazie a questo successo, i russi raggiungono provvisoriamente a quota 3 punti il Belgio e la stessa Finlandia in testa al gruppo B, in attesa che si giochi proprio Belgio-Danimarca.

LA GALLERY. Ecco una breve fotogallery a cura di Mattia Emili che CalcioFere vi propone, sulla serata trionfale degli azzurri all’Olimpico contro la Svizzera. (scorrere con le freccette, fare click su ogni singola immagine per ingrandirla).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche