Resta in contatto

News

Leone: “La nostra Ternana che ci ha fatto divertire, emozionare e sognare”

Così il diesse rossoverde al galà del calcio umbro: “Lucarelli ci ha trasmesso il senso di vittoria. Chi resterà? Credo in tanti”.

Luca Leone tra presente e futuro della Ternana. Il direttore sportivo delle Fere era anche lui al gran galà regionale del calcio umbro, ad Assisi, nella serata di martedì 8 giugno. E pure lui, interpellato nel corso della serata, ha parlato dell’annata d’oro della squadra rossoverde, della nuova mentalità portata dall’allenatore e anche di quanti degli attuali componenti della rosa potrebbero restare anche in serie B.

IL GRUPPO. Leone ricorda ancora una volta la stagione fatta di vittorie, record, bel calcio e promozione in serie B, vincendo a mani basse il girone C della serie C. “Di fare una stagione così – confessa – non  se lo sarebbe aspettato nessuno. Ma questi ragazzi, insieme a mister Lucarelli, ci hanno fatto divertire, sognare ed emozionare“. Parla anche dell’allenatore e del suo apporto dato alla causa rossoverde. “La cosa più importante che ha portato Lucarelli? Sicuramente il senso di vittoria. La nostra squadra non sapeva gestire un risultato, ma sapeva cercare sempre e comunque la via del gol“. C’è ora da pensare alla prossima stagione e alla serie B, sapendo già che non tutto il gruppo potrà continuare. Ma Leone pensa che a partire non saranno in molti: “Io penso che resteranno in tanti. Questo è un gruppo che ci ha dato tanto“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News