Resta in contatto

News

Fere, Bandecchi: “Derby? Per me contava solo vincere”. E sull’assenza di pubblico…

Il presidente rossoverde è intervenuto ai microfoni di Rai Sport per commentare la vittoria della formazione di Lucarelli e la conquista della Supercoppa

Il presidente della Ternana Stefano Bandecchi è intervenuto in diretta a RaiSport per commentare il trionfo della Ternana in Supercoppa:

“Siamo contenti di quello che è successo, è indiscutibile, ma il campionato ci ha dato maggiore soddisfazione perchè siamo tornati nel calcio che conta. Però ovviamente vincere mi fa sempre piacere. La sfida? Per quello che mi riguarda era importante vincere, come nelle altre partite. C’era di mezzo il derby ma per me contava soprattutto vincere, anche se ci sarebbe bastato il pareggio

Poi parla della prossima stagione? “La società ha l’ambizione di fare un campionato di serie B conoscitivo, io non l’ho mai fatto e nemmeno Lucarelli da allenatore. Cercheremo di fare un campionato dignitoso, ci entriamo con la coppa in mano, da vincitori. Per noi è stata una stagione difficile, un anno tosto dove le soddisfazioni vengono cancellate da tante cose. Sulla serie C sapete come la penso, va riformata e trasformata, anzi dovrebbe esserci una riforma globale e totale, perchè così non va da nessuna parte, perchè se  il concetto è che le cose funzionano solo se c’è uno solo paga, le società che falliranno sono tante.”

Chiosa finale sull’assenza di pubblico: “Se mi è mancato il pubblico sugli spalti? Sono sincero: fare delle partite su campi come Palermo, Avellino e Catania con il pubblico contro sarebbe stata durissima…”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News