Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Ternana: si scrive Torromino, si legge…promozione

L’attaccante crotonese ha uno score non molto positivo con la formazione rossoverde ma è un vero amuleto: per lui tanti i campionati vinti

Non è stata certo una stagione facile per lui, come non lo era stata nemmeno quella passata. Entrambe sono state segnate da poche presenze, molte delle quali spezzoni e pochi gol. Ma Giuseppe Torromino è una sorta di amuleto. Dove va lui a giocare, si vince sempre il campionato o si sale di categoria.

L’attaccante della Ternana ha messo insieme uno score complicato, con 17 presenze (7 delle quali da titolare) ed 1 solo gol, ma il suo impegno non è mai mancato ed anzi ogni volta che Lucarelli (e lo scorso anno Gallo) lo ha chiamato in causa, la voglia di contribuire con tanti gol era palese. A mancare è stata forse un po’ di fortuna, poi lo scoramento che arriva quando non un attaccante non riesce a segnare ha fatto il resto.

Nonostante questo, Torromino può prendersi un record che pochi altri giocatori possono vantare: quella con la Ternana è la settima promozione  conquistata in carriera dall’attaccante di Crotone. La prima risale alla stagione 2008-09 con il giocatore in forza alla Biellese. Coi bianconeri sale dalla B alla Seconda Divisione (ex C2) con 6 centri in 30 partite. Nel 2010-11 vince ancora il campionato di serie D, stavolta col glorioso Treviso: i centri sono appena 4 in 30 ma lui c’è.

Torromino continua a girare l’Italia e a gennaio 2014 giunge a Chiavari: con la Virtus Entella sta 6 mesi, il tempo per contribuire alla salita in B con 1 gol in 14 partite.  nel 2015-16 invece conquista addirittura la serie A con la squadra della sua città, appunto il Crotone: 5 gol in 23 partite sotto la guida di Juric. A questa seguono due promozioni di fila in B prima col Lecce (5 gol in 31 partite) e poi con la Juve Stabia, dove non segna nelle 15 gare giocate.

TERNANA. Con la Ternana, lo score complessivo è di 37 presenze ed 1 solo gol nelle due stagioni: la rete è quella segnata al Teramo il 22 novembre. Prima di allora per lui solo la rete in Coppa nella passata stagione contro la Fermana.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ternana-Lecco, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sulla sfida in programma sabato 24 febbraio...
Torna al Liberati la sfida contro i blucelesti dopo più di 17 anni, bilancio nettamente...
Le due squadre di nuovo di fronte al Barbera quasi un anno esatto dopo...
Calcio Fere