Resta in contatto

Le pagelle di Calciofere

Turris-Ternana: Vantaggiato sempre decisivo, Paghera in gran forma, bene Casadei

La gara allo stadio Liguori si è conclusa col successo dei rossoverdi che puntellano ancora la vetta. Buon esordio del portiere

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v80), quality = 82

CASADEI 6.5

Attento e preciso, esordio in rossoverde all’insegna dell’esperienza per il portiere campano.  Un paio di parate a ricordare che comunque la porta è sempre in buone mani.

DEFENDI 6.5

Forma e sostanza, come sempre e come si addice ad un capitano. Il match è più complesso del previsto, soprattutto nel primo tempo, lui contiene al meglio

BOBEN 6.5

Il time out che gli ha concesso il tecnico lo ha rigenerato. Torna in campo e si rivede il giocatore sicuro e preciso di inizio stagione. Fa buona guardia sulle incursioni della Turris.

KONTEK 6

Si fa fregare in velocità da Giannone a metà primo tempo, Casadei evita il peggio. Per il resto una partita in controllo.

CELLI 6.5

Ha una grande voglia di mettersi in mostra, avendo saltato la prima parte del campionato, e si vede. Motorino sulla fascia, gioca la solita partita generosissima

PAGHERA 7

Insieme a Vantaggiato, è nettamente il giocatore più in forma della Ternana in questo momento. Monumentale in mezzo al campo, gioca con autorità ogni pallone.

PROIETTI 6.5

Partita di sostanza, tutta cuore e polmoni. Come sempre un lavoro importante al servizio della squadra. Non è un match semplice ma lui fa le cose ordinatamente

PARTIPILO 6

Paga un po’ lo scotto di una stagione in prima linea. Nel primo tempo, con la squadre arroccate, non riesce a lasciare il segno come vorrebbe. Cresce un po’ nella ripresa.

FALLETTI 6

Partita complicata per i giocatori dai piedi raffinati. Prima di uscire ha una buonissima occasione dal limite.

FURLAN 5

Dopo una stagione a tutto gas, la prima partita nella quale non solo non incide, ma è anche spesso impreciso. Una domenica decisamente storta.

RAICEVIC 5.5

Sbaglia un rigore in movimento nell’unica occasione che gli capita. Resta imbrigliato nel difficile primo tempo della formazione rossoverde

FERRANTE 6

(14’st per Raicevic) L’obiettivo è sempre quello: trovare il gol che meriterebbe per l’impegno che mette in ogni match. Non ce l’ha fatta, nemmeno stavolta.

VANTAGGIATO 7.5

(14’st per Falletti) Il Toro di Brindisi è in stato di grazia. Sembra il Re Mida, tutto quello che tocca trasforma in oro. I tre punti portano la sua firma.

DAMIAN 6

(14’st per Proietti) Rileva il compagno di reparto anche nelle mansioni. Lavoro oscuro ma importante.

SALZANO 6

(27’st per Celli) Torna a fare il terzino come molte volte in questa stagione. Fa il suo con tranquillità

PERALTA S.V.

(33’st per Partipilo) Pochi minuti per tenere la posizione. Ha persino un buon pallone fra i piedi, che Furlan non finalizza

LUCARELLI  6,5

Ancora una volta vince la partita con i cambi: Vantaggiato cambia il verso ad un match che si stava oltremodo complicando. L’ennesimo tassello di una stagione trionfale.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

…..e come direbbe il mister Braglia:” se non c’avevate Vantaggiato”…..

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Le pagelle di Calciofere