Resta in contatto

Le pagelle di Calciofere

Ternana-Cavese, l’acrobatico Vantaggiato e gli esordi di Ndir e Vitali

La gara al Liberati tra rossoverdi e blufoncè è terminata 7-2: queste le pagelle rossoverdi di calciofere.it

VITALI 6

Esordio tranquillo e positvo, per lui. Non proprio impegnatissmo e nessuna colpa per le due reti prese. Ordinaria amministrazione.

LAVERONE 7

Buona partita sulla fascia destra, poi ariva pure a provare la soddisfazione personale del gol segnato nella ripresa. Si unisce bene alla festa generale.

RUSSO  6,5

Dalla sua parte, soffre poco, anche perché gli avanti della Cavese non brillano in iniziativa. Gara disputata in maniera positiva. C mette la sua esperienza.

SUAGHER 7

Partita tranquilla e sicura, per il difensore rossoverde. Mai impensierito dagli attaccanti avversari, ma anche lui sempre preciso e attento. Trova pure il gol del 5-1.

MAMMARELLA 6

Un paio di svbavature nel primo tempo, ma poi svolge la sua partita in maniera dilgente e piuttosto tranquilla. Giornata piuttosto tranquilla e serena, per lui.

DAMIAN 6,5

Mobilità a centrocampo e tanto impegno. Porta avanti parecchi palloni e ne intercetta anche tanti. Ancora una volta, una prova di autorità e qualità.

SALZANO 6

Un po’ incerto nella prima parte del primo tempo, in cui ci mette un po’ prima di carburare. Poi, una volta trovato il “giro” gusto, non ha sbagliato più nulla.

PERALTA 7

Molto mobile. Dà dinamsmo alla manovra offensiva tutte le volte che è chiamato in causa. Trova due bei gol, il primo con prodezza balistica, il secndo con precisione.

FALLETTI 7

Un tamburino anche in una partita in cui l’obiettivo è già in tasca e non c’è l’assillo di dover per forza fare risultato. Gioca bene ogni palla e suona la carica coi compagni.

TORROMINO 6,5

Gioca con tanta voglia e tanto entusiasmo, si propone in avanti, porta avanti palla, fa da assistman a Vantagiato. Manca solo il suo gol. Peccato.

VANTAGGIATO 7,5

Partita caratterizzata da una doppietta, con seconda rete siglata con una sorta di mezza rovescata che fa anche perdere una scommessa a Riccardo Zampagna. Il bomber torna a toccare la doppia cifra.

ONESTI 6

(14’st) Fa il suo, una volta entrato in campo nella ripresa. Partita di attenzione e giocata pure in scioltezza. La situazione, d’alra parte, non era di quelle da patema.

PARTIPILO 7

(14’st) Entra con il piede giusto, patecipando alle manovre e dando dinamismo al reparto offensivo. Poi, ecco pure un gol per lui importante.

NDIR 6

(19’st) Giornata importante, per il giovane difensore, perché fa il suo esordio assoluto tra i professionsti. Si comporta bene. Unica sbavatura, l’incertezza sul gol di Ricchi. Può capitare.

CELLI 6,5

(34’st) Gioca gli ultimi dieci minuti, ma si rende protagonista del cross con cui manda in gol Partipilo. Poco temo, per una giocata valsa tanto.

FERRANTE 6

(34’st) Lucarelli lo manda in campo a contribuire a traghettare finoalla fine un sccesso ampi prima dela premiazione. Fa il suo dovere e se la cava bene.

LUCARELLI  7

Alla fine ha sempre ragione lui. Cambia quasi tutti, contro la Cavese, ma trova il risultato più rotondo della stagione, proprio con la squadra delle (presunte) riserve. E lascia il segno pure con i cambi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Le pagelle di Calciofere