Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bisceglie-Ternana, Lucarelli: “Non penso alla promozione, difficile giocare su questo campo”

Il tecnico rossoverde ha parlato in conferenza stampa, prima della partenza per la Puglia: “Stagione irripetibile, da valutare qualche acciaccato”

E’ la vigilia di Bisceglie-Ternana e mister Cristiano Lucarelli ha parlato nella consueta conferenza stampa.

“Sorprese per domani? C’è stato poco tempo per studiare, tatticamente troveremo un avversario diverso dopo il cambio di allenatore, penso che faranno il 3-5-2. Come sempre devo capire chi ha recuperato e chi è fresco, per poi mettere una squadra con dei saltatori. Loro sono forti sui calci piazzati e hanno molti giocatori sopra al metro e 80, sappiamo quanto sono importanti nel calcio moderno. Poi, sul loro campo è sempre storicamente difficile giocare”

La promozione domani? Non ci penso assolutamente, loro in casa hanno battuto il Palermo, pareggiato con l’Avellino e perso all’ultimo contro il Bari, sul loro prato è difficile giocare e dalle dichiarazioni sono determinati a fare punti. L’Avellino non ha una gara proibitiva in casa, quindi penso che dovremo ancora aspettare, onestamente non vedo un turno favorevole per noi. Sarà un altro test importante e giocheremo in condizioni non ottimali per noi, che amiamo giocare a calcio e in quel campo è complicato farlo.

“A livello ambientale non percepisco questo entusiasmo, perchè parto al mattino e torno a casa la sera, ho visto qualche bandiera qua e là. La gente sa che prima o poi arriverà il momento, ma non ci fasciamo la testa se non dovesse accadere domani”

Con il Presidente ci sentiamo sempre due giorni dopo la partita, come dal patto che abbiamo fatto. Per lui era diventata una ragione di vita riportare la Ternana in Serie B dove l’aveva presa, anche lui non sta nella pelle. Sono contento per tutti, ma soprattutto di aver potuto certificare il lavoro di Bandecchi e Leone, che hanno sempre creduto in questa squadra. C’è stata una programmazione che non ha portato subito dei risultati e si è parlati attraverso delle difficoltò, ma il lato positivo di questa società e la snellezza. Ci sono poche figure e chiare, è facile parlare con tutti e questo è un vantaggio”

“Il centrocampo di Potenza? Con quella rotazione riusciamo a mandare fuori posizione chi marca il trequartista, con i tre centrocampisti, che poi hanno le loro corde di trovarsi in quella posizione tra le linee anche con il 4-2-3-1. Da inizio anno con il nostro palleggio cerchiamo di trovare dei “buchi”, anche se a volte lavori su alcune cose e non ti vengono, invece questa soluzione in 5 minuti ci è venuta”

Qualche problemino fisico lo abbiamo sempre, a Potenza abbiamo giocato in un campo sintetico molto duro e scivoloso, anche dopo lo spalamento della neve. Alcuni giocatori hanno qualche acciacco, vedremo, preferisco che uno anche al 99% resti in panchina. Palumbo? Dai primi esami ancora non si è capito, c’è ancora un edema che non ha consentito di vedere bene. La settimana prossima dovrà fare altri accertamenti”

“Siamo riusciti a far diventare un gruppo di giocatori una squadra. E’ molto importante, è vero che i campionati si possono vincere anche facendo a cazzotti nello spogliatoio durante la settimana, ma è chiaro che un gruppo unito e questa mentalità aiuta. Oggi, su richiesta di tutti, partiremo per Bisceglie con tutta la rosa effettiva, compreso Diakitè e Onesti. E’ un viaggio importante, iniziato il 17 agosto, che forse è ancora più bello della vittoria stesso. Ho trovato un gruppo impaurito, che sembrava un cane bastonato, e ho lavorato per cercare di riportare certezze e di convincerli che erano quei giocatori che avevamo ammirato. Da una parte vorrei che la stagione non finisse mai, è stato un anno di grandi emozioni. Ho detto ai ragazzi di godersi il momento perché difficilmente troveranno questa situazione altrove e in futuro, non capita spesso di trovare questo ambiente”

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Dovete VINCERE❤?❤?❤?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

???♥️?♥️?♥️?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bravo Mister.. condivido il tuo pensiero.. e come sempre avanti tutta a carrarmato ❤️?❤️?????????❤️?❤️?❤️?e per chi gufa queste ci sono sempre ???????❤️?

Articoli correlati

I due ex rossoverdi, il primo oggi assessore il secondo opinionista hanno preso parte all'evento...
Lo 0-0 di Brescia è uno dei ben sei risultati a reti bianche della 34' giornata....
L'ottimo ingresso in campo di Dionisi a Brescia fa aumentare le sue quotazioni in vista...

Altre notizie

Calcio Fere