Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, il Menti si conferma il campo dei miracoli

Dopo la Cavese, battuta pure la Juve Stabia, 8 gol in due partite giocate, in uno stadio che evidentemente porta bene.

Non solo la Juve Stabia, per la Ternana. Lo stadio Romeo Menti di Castellammare, campo casalingo per le Vespe, aveva visto in questo stesso campionato la squadra di Cristiano Lucarelli vincere e dilagare anche contro la Cavese, all’ottava giornata. 5-0 il risultato della partita contro i blufoncé giocata in ottobre, 3-0 quello della gara contro la Juve Stabia del 17 gennaio. Il bottino , in 180 minuti giocati, parla di 2 vittorie, 8 gol segnati e nessuno subito.

VANTAGGIATO CI VA A NOZZE. Tra l’altro, allo stadio Menti c’è un rossoverde che ha segnato 3 delle 8 reti fin qui marcate. E’ Daniele Vantaggiato, due volte a segno contro la Cavese (nella foto in basso, il momento di uno di quei due gol) e una volta contro la Juve Stabia. In occasione di Cavese-Ternana, giocata a Castellammare per indisponibilità del campo di Cava dei Tirreni, Fere a segno con Falletti, Furlan, Proietti e due volte Vantaggiato, mentre in occasione del successo con la Juve Stabia hanno segnato, oltre allo stesso Vantaggiato, anche Peralta e Suagher.

DUE VOLTE ANCHE AL PARTENIO. Il Romeo Menti di Castellammare di Stabia non è il solo stadio lontano da Terni sul quale la Ternana ha già giocato due volte in campionato. C’è, infatti, anche il Partenio-Lombardi di Avellino, teatro del pareggio per 3-3 contro la Casertana alla quarta giornata e del successo per 2-1 sull’Avellino nella partita disputata a dicembre.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti