Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Juve Stabia-Ternana, Lucarelli: “La migliore prestazione di quest’anno, a Viterbo sarà fondamentale” (VIDEO)

Il tecnico rossoverde ha parlato dopo la gara vinta al Romeo Menti: “Abbiamo confermato che sono tutti titolari”

La Ternana torna con una grande prestazione e supera anche l’ostacolo Juve Stabia, con un netto 3-0. Al termine della gara del Romeo Menti, il tecnico rossoverde Cristiano Lucarelli ha rilasciato delle dichiarazioni attraverso l’ufficio stampa del club rossoverde.

“Per intensità fisica e mentale è stata la prestazione migliore di quest’anno, perché è stata continua durante tutti i 95 minuti. Abbiamo sempre spinto sull’acceleratore fino all’ultimo e su qualsiasi risultato, sia sullo 0-0, che poi anche sul 3-0. Il tutto ha ancora più valore considerando la forza dell’avversario, che conoscevo prima e che confermo anche adesso. Secondo me la classifica non rispecchia il reale potenziali di questa squadra. Mi aspettavo più o meno questa Juve Stabia, aveva cambiato qualcosina mettendo un attaccante esterno in più, cercando di giocarsi la partita in modo più propositivo, in mezzo al campo abbiamo avuto qualche vantaggio in più. Avevano degli attaccanti che ci hanno creato qualche problema in ripartenza il primo tempo, poi dopo che abbiamo preso le misure li abbiamo contenuti bene. Abbiamo creato tante occasioni, sono contento che abbiamo calciato spesso dal limite”

Sui cambi nella formazione: “Viene difficile anche chiamarli cambi, perchè so di poter contare su molti giocatori che per me sono titolari e lo dimostro con i fatti. A parte Boben per esigenza, cambiare 5 giocatori e fare questa prestazione oggi qui, forse la migliore per certi aspetti, significa che c’è coerenza con quello che si dice, che in questa squadra chi gioca gioca, fa poca differenza. Tutti fanno il loro dovere, a prescindere se sono stati schierati più o meno spazio dall’inizio. La mia bravura deve essere quella di capire di volta in volta chi ha bisogno di rifiatare e chi invece scalpita per giocare. Ho a disposizione un gruppo fortissimo e devo capire chi schierare e chi ha bisogno di stare fuori. Più che di cambi parlerei più di un normale avvicendamento“.

Sulla prossima gara contro la Viterbese: “Sarà durissima, è una partita molto sentita soprattutto da parte loro. Avevamo provato ad anticiparla ma non ci hanno dato l’ok. Dalla parte loro si capisce quanta voglia c’è di batterci, se riuscissimo a venir fuori in una certa maniera, con un risultato pieno, da quella situazione, anche se non sarà decisiva direbbe tanto sul prosieguo del campionato“.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Fischietto esperto per la sfida salvezza al Liberati, diresse anche un derby col Perugia....
Squadra al lavoro all'antistadio Taddei, la situazione nel report ufficiale....
L'incredibile stagione del calciatore pisano. che per ben 5 volte si è visto annullare gol...

Altre notizie

Calcio Fere