Resta in contatto

News

Fondi rossoverdi, per la diagnosi precoci di autismo (VIDEO)

Grazie al finanziamento di Terni col cuore, è partito il progetto denominato Oltre il blu, avviato ufficialmente all’Usl.

Dopo mesi di lavoro, adesso il progetto diventa realtà. Un progetto per il quale l’associazione Terni col cuore, fondata dal presidente della Ternana Stefano Bandecchi, ha finanziato 50 mila euro. E così, all’Azienda Usl Umbria 2, nel servizio di neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza, prendo il via il progetto sperimentale Oltre il blu”, finalizzato alla diagnosi precoce del disturbi da autismo e legato a un intervento in favore di 16 e ragazzi affetti da disturbo dello spettro autistico a partire dai primi 24 mesi di vita. Il nuovo progetto è stato presentato e ufficialmente avviato nella sede centrale dell’Usl Umbria 2 dal direttore generale Massimo De Fino, dal presidente dell’associazione “Terni col Cuore” Paolo Tagliavento, dall’assessore comunale al Welfare Cristiano Ceccotti e dal responsabile del servizio di neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza Augusto Pasini. La foto in evidenza, che immortala il momento in cui al direttore generale De Fino è stata consegnata una maglia della Ternana, è di Alberto Mirimao ed è gentilmente concessa dalla società rossoverde.

BORSE DI STUDIO. Il contributo di Terni col cuore ha permesso di erogare tre borse di studio a professionisti che avranno il compito di sviluppare numerose attività in coppia con i bambini, incontri di parent training cognitivo-comportamentale di gruppo, osservazione nel contesto scolastico e colloqui con gli insegnanti di riferimento. “Il progetto ‘Oltre il Blu’ consolida una proficua sinergia con il territorio – ha spiegato il presidente dell’Associazione Paolo Tagliaventoper proseguire nell’azione benefica in favore delle categorie più deboli che risentono in particolar modo gli effetti negativi della pandemia. Ci fa particolarmente piacere presentare questa mattina un progetto di grande innovazione che nasce dalla città per la città come nella volontà del presidente Stefano Bandecchi. Siamo orgogliosi di sostenere, attraverso il finanziamento stanziato, i bambini affetti dalla patologia dello spettro autistico, aiutare le famiglie facilitando l’interazione e dare la possibilità a tre giovani professionisti di svolgere al meglio il proprio lavoro in favore della collettività”.

STATISTICHE IN CRESCITA. “Rivolgo i più sentiti ringraziamenti – ha affermato il direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2, De Finoal presidente Paolo Tagliavento, all’associazione ‘Terni col Cuore’ e al presidente della Ternana Calcio Stefano Bandecchi che, per questo prezioso contributo”. Il professor Pasini ha fatto invece riferimento all’aumento costante dei soggetti diagnosticati con disturbo dello spettro autistico, visto che viene riscontrato in un bambino su 87, di età tra i 7 e i 9 anni. “I più vivi ringraziamenti – ha dichiarato l’assessore al Welfare del Comune di Terni Cristiano Ceccottiall’associazione ‘Terni col Cuore’ che rappresenta un pilastro del mondo del terzo settore ed è costantemente in prima linea per supportare le attività sociali ed assistenziali che istituzioni locali e aziende sanitarie promuovono nella nostra città”.

IL VIDEO. Ecco il video, sempre gentilmente concesso dalla Ternana calcio, con le dichiarazioni, nell’ordine, di Tagliavento, De Fino, Pasini e Ceccotti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News