Resta in contatto

News

Ternana, Leone: “E’ normale che il Bari speri in un nostro calo, tutto è ancora aperto”

Il ds rossoverde, attraverso i microfoni di ‘TuttoC.com’, ha parlato della ripresa del campionato e delle frecciate che arrivano dall’esterno

Il campionato della Ternana è ripartito con altri 3 punti messi in cascina contro il Monopoli, anche se arrivati con molte difficoltà. Un successo fondamentale, perché ha portato il vantaggio in classifica sul Bari a 8 punti, provocando le ire da parte della squadra biancorossa per come è avvenuto.

In un’intervista rilasciata a ‘TuttoC.com‘, il direttore sportivo rossoverde Luca Leone, rispondendo alle affermazioni di Eugenio D’Ursi, ha voluto giustamente spegnere la polemica invece di alimentarla ulteriormente: E’ normale che quando si è davanti, chi insegue spera in un calo. Fa parte del calcio. Stiamo lavorando perché ciò non avvenga, curando i dettagli e superando gli ostacoli insieme, sappiamo che tutte le partite sono difficili. La Ternana oggi è la squadra da battere e noi dobbiamo essere più forti delle avversità. Le polemiche da Bari? Ognuno la può pensare come vuole, io guardo in casa nostra, faccio già fatica a risolvere i nostri problemi. Figuriamoci se posso valutare e giudicare quelli degli altri. Noi dobbiamo solo cercare di migliorare ogni giorno perché le nostre avversarie sono molto forti“.

Sulla vittoria contro il Monopoli e sul prosieguo del campionato: “Sapevamo benissimo che dopo la sosta non sarebbe stato facile, stiamo cercando di recuperare gli infortunati e proseguire il nostro cammino. Ma sappiamo che ci saranno insidie ogni domenica. Il nostro è un girone molto difficile, le avversarie si stanno rinforzando e trovando una migliore condizione: il girone di ritorno sappiamo che sarà più difficile“.

Infine, Leone conferma ancora una volta le intenzioni della Ternana sul mercato: “Abbiamo deciso di puntare su questi ragazzi dall’inizio dell’anno. Considerato che sappiamo che questa squadra ha ampi margini di miglioramento, non abbiamo intenzione di intervenire, anche se il calciomercato è imprevedibile. Lavoriamo per mantenere il gruppo intatto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News