Resta in contatto

News

Lega Pro, Ghirelli rieletto presidente per il secondo mandato

Senza storia la tornata elettorale che ha rimesso al vertice della terza serie l’eugubino già presidente di Regione: “Ora riforma dei campionati e sostenibilità economica”

L’elezione ai vertici della Lega Pro ha visto Francesco Ghirelli rieletto presidente per il secondo mandato. Eugubino, 72 anni, l’ex  presidente della Regione Umbria succede a sè stesso: era stato eletto presidente per la prima volta il 6 novembre 2018 succedendo a Gabriele Gravina, eletto presidente della Figc.

Ghirelli ha raccolto 49 voti a favore contro i 3 di Andrea Borghini. Nel computo finale figurano anche 4 schede bianche e un astenuto.  Eletti come vice presidenti Marcel Vulpis e Luigi Ludovici. I consiglieri del nuovo direttivo sono: Alessandra Bianchi (Padova), Mauro Bosco (Vis Pesaro), Angelo D’Agostino (Avellino), Orazio Ferrari (Pistoiese), Antonio Magrì (Virtus Francavilla) e Patrizia Testa (Pro Patria).

GLI OBIETTIVI “Sono molto contento di come è andata l’assemblea, della grande prova di serietà e di consapevolezza che abbiamo avuto e della squadra che mi rappresenta. Questa è una fase elettorale che in molte parti è molto frizzante, per non dire altro, ma qui c’è stato un confronto sereno sui contenuti”, ha detto nel suo primo discorso da rieletto presidente. Ed ha aggiunto: “Ho al mio fianco  una squadra forte, consapevole e unita per realizzare punti fondamentali: la sostenibilità economica, la riforma dei campionati e la crescita della reputazione della Lega Pro”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News