Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, Lucarelli e quella risposta ‘in busta chiusa’ sul futuro

L’allenatore rossoverde parla del futuro della squadra ma anche delle ultime prestazioni, meno belle, ma che hanno comunque fruttato un ottimo bottino

Una Ternana non bella, ma capace comunque di superare le difficoltà. Contro il Monopoli è arrivato un successo forse, anzi sicuramente un pizzico fortunato ma nel quale comunque una grande parte l’ha avuta la voglia della squadra di non farsi prendere dallo sconforto nonostante un avversario tosto che ha segnato un gol e tirato, sbagliandoli, due rigori.

Cristiano Lucarelli, tecnico rossoverde, ha più volte insistito, quasi  voler indirettamente rispondere a chi ha visto una Ternana in calo, sull’importanza di questo momento: “Quando si soffre a me piace sempre. Questi sono punti che pesano alla fine del campionato. Ce li prendiamo, sapendo che ce ne saranno altre di partite come quella di oggi. Sarà difficile vedere una Ternana bella come quella del girone d’andata, gli avversari ora cercano di contenere e ripartire. Le difficoltà ci sono e ci saranno”.

E sottolinea: “Le prossime 5 partite saranno importanti, noi giocheremo in trasferta parecchie volte. Il proseguo del campionato dipenderà proprio dalle prossime 5 partite, mentre il Bari sarà spesso in casa. Castellammare e Viterbo non mi fanno dormire già da  un pò di tempo”, sottolinea.

Poi, con riferimento alle ultime partite giocate, conclude a metà fra il monito e lo scherzo: “Ricordiamoci queste cinque gare. In vista di quando saranno passate, ve lo scrivo in una busta sigillata con una ceralacca, il mio punto di vista su di esse ed allora apprezzeremo queste partite dove la squadra, grattando e scavando, ha fatto 13 punti in 5 partite. Capiremo quanto saranno state importanti Vibo, Avellino e le partite interne con Bisceglie, Turris e Monopoli”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti