Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Riprende l’Odissea di un’avversaria della Ternana

Il Catania emigra di nuovo, dopo la partita con la Vibonese e giocata al Massimino. Con la Turris torna a Lentini.

Non aveva fatto in tempo a tornare a giocare sul suo terreno di gioco, lo stadio Massimino, che deve di nuovo lasciarlo. Il Catania non ha ancora una sede fissa per le sue partite interne, visto che si sono resi necessari altri lavori sul manto erboso dello stadio ex Cibali. E così, in occasione della 12′ giornata, che vede gli etnei opposti alla Turris, è stato chiesto e ottenuto di tornare a giocare a Lentini.

MIGRAZIONE. Il Catania, dunque, si ritrova di nuovo sullo stesso campo sul quale aveva affrontato la Ternana, con i rossovedi vittoriosi per 3-1. Dunque, lo stadio Angelino Nobile, fino allo scorso anno in uso alla Sicula Leonzio,  torna ad ospitare le gare interne della squadra rossazzurra. Come spiega la Lega autorizzando lo spostamento, si rendono ancora necessari degli ulteriori interventi sul terreno di gioco del Massimino ed è stata presentata la documentazione di idoneità dello stadio Nobile. Speriamo, per i calciatori della Turris, che i bagni li abbiano fatti sistemare. In caso contrario, consiglieremmo ai  calciatori della squadra campana di evitare di toccare lo sciacquone.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News