Resta in contatto

News

Avversarie Ternana, ancora guai a Trapani: la squadra non si allena

E’ sempre caos in casa granata, con i dipendenti in sciopero e i calciatori rimasti fuori dai cancelli del campo di allenamento

A poco più di una settimana dall’inizio del campionato di Serie C, il Trapani, avversario della Ternana nel Girone C, è alle prese con guai serissimi. Il club granata, nonostante le difficoltà economiche ed i ritardi nel pagamento degli stipendi ad alcuni calciatori e ai dipendenti, si è iscritta al torneo di Lega Pro, ma ha da pochissimo cambiato proprietà e ci sono molte ombre per il futuro.

CHIUSI FUORI. Dopo che l’allenamento mattutino si è svolto regolarmente, nel pomeriggio a Trapani ha regnato il caos. Come spiegato dal sito del nostro gruppo ‘Trapanigranata.it’ i dipendenti addetti al campo di allenamento non si sono presentati in segno di protesta per i mancati pagamenti e i calciatori sono rimasti fuori dai cancelli del ‘Provinciale’ e l’allenamento è saltato. Un clima sempre più teso, visto che anche alcuni “pezzi grossi” come l’ex rossoverde Stefano Pettinari hanno chiesto all’arbitrato la risoluzione del contratto per giusta causa.

NESSUN RINVIO. Nel frattempo il nuovo proprietario Gianluca Pellino, che aveva annunciato di voler chiedere alla Lega il rinvio della prima gara di campionato contro la Casertana, è stato smentito direttamente dal presidente Francesco Ghirelli, intervenuto ai microfoni di Trapanigranata: “Le uniche due squadre che avranno tempo per non giocare saranno il Foggia e il Bisceglie. Le altre giocano: per chi non gioca c’è un regolamento che parla”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News