Resta in contatto

News

Giotti: dal ripescaggio della Ternana alla riammissione della Pianese

Il legale toscano, vicino ai rossoverdi e al fianco di Proietti nella battaglia del 2018, ora perora un’altra causa, legata alla serie C.

Nel 2018 si impegnò insieme a Massimo Proietti, in qualità di legale esperto di questioni di diritto sportivo, nella battaglia che la Ternana portò avanti per tentare di ottenere il ripescaggio in serie B, nello stesso anno in cui la lega della serie cadetta aveva invece bloccato tutto e chiuso il format a 19 squadre. E’ Fabio Giotti, avvocato toscano, al servizio della Ternana anche in altre precedenti battaglie legali. Adesso, lo ritroviamo in campo, ma al fianco di un’altra società.

Giotti sta perorando la causa della Pianese, retrocessa ella passata stagione dalla serie C alla serie D ma che punta alla riammissione nel caso di esclusione del Picerno dal campionato di Lega pro, cosa già stabilita da due sentenze da parte della giustizia calcistica. Sul sito internet ufficiale della Pianese, il legale spiega i motivi che lo portano ad affermare che proprio la società toscana, di Piancastagnaio, abbia diritto a prendere il posto dei lucani. “Adesso – afferma Giotti –  la Figc dovrà decidere con quali criteri e quali modalità assegnare il posto vacante in Lega Pro, dato per scontato e quasi per certo che uno dei due posti sia del Foggia, come vincitrice del campionato di serie D al posto del Bitonto. La retrocessione del Picerno lascia un altro posto libero per completare l’organico delle squadre di serie C: dovrà essere la Figc a stabilire a quale squadra assegnarlo. La Pianese è consapevole e punta in maniera forte e decisa sull’unica graduatoria esistente per le riammissioni, in cui i bianconeri sono al terzo posto. Dopo le riammissioni di Giana Erminio e Ravenna al posto di Robur Siena e Sicula Leonzio che non si sono iscritte al campionato, adesso la Pianese è scalata al primo posto utile tra le squadre ad avere diritto alla riammissione al campionato di Lega Pro. Per noi esiste una procedura chiara e semplice che la Figc può utilizzare per colmare il posto lasciato vuoto dal Picerno, cioè attingere all’unica graduatoria esistente, per quelle che sono le nostre informazioni“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe Puttini
Giuseppe Puttini
4 giorni fa

speriamo bene forza Pianese

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News