Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Ternana, la stagione ai raggi x: alla ricerca della coppia difensiva

Nella seconda parte del nostro approfondimento dedicato ai singoli reparti, analizzeremo il comportamento della difesa. Tra infortuni, alti e bassi, Gallo ha cambiato spesso le carte

Prosegue il nostro approfondimento sui singoli reparti della stagione della Ternana. Come avvenuto per i portieri, anche i difensori si sono molto spesso alternati, sia per i diversi infortuni, che in base allo stato di forma. Mentre nel ruolo di terzini Parodi, a destra, e Mammarella a sinistra sono stati pressoché inamovibili, ben diverso è stato il discorso per la coppia centrale.

Mentre Mucciante non è praticamente mai sceso in campo e Diakité è stato “ripescato” soltanto per i playoff, i vari Suagher, Russo, Sini e Bergamelli (coppia fissa con il franco-maliano nelle ultime 3 gare) si sono spesso alternati. In campionato colui che ha collezionato più minuti in campo è il centrale ex Carpi e Atalanta, titolare fino a che a febbraio non è stato costretto a stare fuori per infortunio per lungo tempo. Il ruolo di jolly difensivo è stato ben interpretato da Celli, che si è sempre fatto trovare pronto in qualunque posizione Gallo lo abbia schierato: centrale di una difesa a due, laterale di una difesa a 3, terzino a 4 ed esterno più alto con lo schieramento a 5. Prima stagione da professionista per Gianmarco Nesta, che certamente avrà fatto tesoro di questa esperienza per il futuro.

La Ternana in stagione ha incassato 29 reti in campionato e 6 in Coppa Italia. Nel Girone C, prima dell’interruzione, i rossoverdi hanno subito 10 gol più della Reggina promossa in B, 5 più del Bari secondo e finalista dei playoff, 7 più del Monopoli e 6 in più rispetto al Potenza. Non solo evitare le segnature degli altri, ma i difensori delle Fere hanno contribuito anche in zona offensiva, siglando in totale in stagione 10 reti (4 Russo, 3 Mammarella, 1 per Sini, Celli e Nesta). L’organico sulla carta è di ottima qualità, che abbina anche quantità ed esperienza e sicuramente molti dei componenti del reparto arretrato faranno parte della Ternana del prossimo anno.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Rubriche