Resta in contatto

News

Prima probabile defezione nel girone della Ternana

L’effetto covid si fa sentire, con l’avvicinarsi dei termini per la nuova stagione calcistica. Nel girone C di Lega Pro, a forte rischio il Potenza.

Non solo Catania. Mentre gli etnei stanno attendendo gli sviluppi di una estate calda per salvare la società e il titolo sportivo, nel girone C della serie C, quello della Ternana, c’è anche un’altra società in forte bilico. E ad oggi, lo è ancora di più del Catania. E’ il Potenza, la cui iscrizione al prossimo campionato è fortemente a rischio, visto il disimpegno improvviso della proprietà.

IL DISIMPEGNO. Il presidente de Potenza, Salvatore Caiata, ha fatto un annuncio shock, in uan conferenza stampa allo stadio Viviani. Ha detto a chiare parole che è impossibilitato a continuare a portare avanti la gestione societaria. Dunque, procede con il simbolico gesto della restituzione del Potenza calcio nelle mani del sindaco di Potenza e del presidente della Regione Bsilicata. Gi effetti della crisi dovuta dal coronavirus, dunque, si fanno sentire, e di che tinta, pure nel mondo del calcio professionistico. I rossoblu vengono da un campionato di serie C chiuso al quarto posto, con la squadra arrivata fino al secondo turno della fase nazionale dei playff, uscita dapo lo 0-0 con la Reggio Audace con tanto di rigore sbagliato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News