Resta in contatto

News

Gallo: “Peccato, ma la Ternana ha già un buon ritmo”

Le parole del tecnico rossoverde a fine gara. “Traditi da due errori nel primo tempo e dalla mancanza di concretezza, ma abbiamo tenuto bene”.

E’ un Fabio Gallo deluso, ma non rassegnato, quello che si è presentato in sala stampa al Manuzzi di Cesena dopo la partita che ha visto la Ternana perdere 2-1 con la Juventus Under 23 e dare l’addio alla Coppa Italia di serie C. In tempi di coronavirus e in rispetto dei protocolli, conferenza stampa del tecnico a distanza, in collegamento video con i giornalisti.

IN PARTITA FINO ALLA FINE. L’allenatore rossoverde, nelle sue dichiarazioni, pone principalmente l’accento sulla prova della sua squadra, a suo dire buona sul piano fisico. “La squadra – afferma – ha disputato sostanzialmente una buona gara ed è rimasta in partita fino alla fine. Purtoppo, due errori nel primo tempo, li abbiamo pagati. La chiave decisiva per loro, forse, è stato il gol segnato a fine primo tempo che ci ha un po’ scombinato le cose. Nella ripresa abbiamo cercato di recuperarla fino in fondo, contro una squadra che ha ottimi elementi. Noi abbiamo dato tutto e siamo stati in partita fino alla fine. L’avversario aveva tanta qualità, però noi abbiamo risposto colpo su colpo“.

IN OTTICA PLAYOFF. Si pensa ora ai playoff, con la Ternana chiamata a scendere in campo il primo luglio al Liberati in gara secca contro l’Avellino. C’è da lavorare per correggere gli errori di Cesena, ma c’è anche da partire dal presupposto di una squadra già in grado di avere ritmo. “Non siamo stati bravi a cocretizare – dice ancora Gallo – ma aver giocato comunque una partita su buoni ritmi ci ha fatto mettere benzina nelle ganbe in vista dei prossimi impegni. E’ chiaro che adesso dobbiamo recuperare e lavorare per eliminare gli errori singoli che abbiamo commesso. Ora, faremo insieme il punto della situazione. Dobbiamo, adesso, fare in modo di recuperare bene“.

RIVIVI LA NOSTRA DIRETTA DEL MATCH

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Gallo, bisogna vincerle le partite, il resto non conta niente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Purtroppo la musica è sempre quella, si prendono gol su errori assurdi e per farne uno dobbiamo creare dieci palle gol, davanti con tutti gli attaccanti che abbiamo non ne facciamo uno bono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Sarò andrea sono d’accordo con te, però direi che deve andare via tanta gente, a cominciare da 1 dirigenza incapace di costruire 1 squadra, però poi te dicono ,mettere tu come presidente e allora tenemose questi e continuiamo ha fare queste figure , e rimanere pregando Dio in serie c a vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

🤣🤣🤣🤣🤣🤣……ma e’ del mestiere questo???????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Devi andare via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

È ora che te ne vai…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Gallo non trova giustificazioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Sta sera sembrava una ritmo… E cmq hai giocatori più vecchi di una ritmo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Se fosse per me, gallo lo metterei in uh pollaio.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News