Resta in contatto

News

Ternana, un mese di Terni col Cuore

Primo bilancio, dalla società rossoverde, dell’attività della neonata associazione, tra denaro stanziato, alimenti, iniziative e assunzioni.

L’associazione Terni col Cuore compie un mese. E stato un mese subito molto intenso, tra le iniziative legate allo scopo del nuovo soggetto, presieduto da Paolo Tagliavento e voluto dal presidente della Ternana Stefano Bandecchi per fornire aiuti e sostegni economici alle categorie sociali più deboli di Terni. proprio la Ternana calcio, dai suoi canali ufficali, fornisce i numeri di questo primo mese di iniziative.

DENARO. Il denaro stanziato, fino a ora, è di quasi 100 mila euro. 50 mila sono andati al progetto Oltre il blu, dedicato alle famiglie con figli autistici a carico e messo a punto in collaborazione con il reparto di neuropsichiatria infantile dell’ospedale di Terni. Poi, 25 mila euro sono stati stanziati in buoni spesa distribuiti a oltre 150 famiglie del territorio. Ci sono poi 20 mila euro donati all’associazione “Il sogno di Rebecca“, nata in aiuto di Rebecca Antonelli che è affetta da una malattia rara per la quale necessita di cure costose negli Stati Uniti d’America.

AIUTI CONCRETI. A tutto questo, si aggiungono più di 430 persone aiutate con il “buono del rossoverde“, 500 chilogrammi di pane distribuiti con i pacchi Interpan e anche l’assunzione di quattro persone da parte di aziende che hanno aderito a Terni col Cuore proprio per dare un’opportunità a chi non ha lavoro. Un’attività che è nata e che prosegue in nome di uno slogan: “Tra la gente e per la gente“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News