Resta in contatto

News

La donazione dell’ex rossoverde all’ospedale di Terni

L’attaccante, che con le Fere ha vissuto i primi anni della carriera, sta vivendo da vicino la situazione del Coronavirus

Il ‘perugino’ più amato dai tifosi della Ternana si conferma cuore rossoverde. Stefano Scappini, attaccante nato a San Nicolò di Celle, frazione di Deruta, è cresciuto nel settore giovanile delle Fere ed in rossoverde ha giocato tre ottime stagioni in C1 ad inizio carriera per poi veleggiare fra B  e C1 (con un passaggio anche in C2, sempre in Umbria, al Castel Rigone), oggi è in forza alla Audace Reggio – già Reggiana – nel girone B di C1.

Oltre a contribuire alla raccolta fondi dei suoi compagni per l’ospedale di Reggio, impegnato in prima linea in una delle regioni focolaio, ha effettuato una donazione anche all’ospedale Santa Maria di Terni “Ho vissuto il dramma del mio compagno Favalli, positivo al Coronavirus, ora sta bene, ma è stato uno choc“, ha raccontato a Il Messaggero.

 

Foto As Cittadella

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande Stefano…..in campo e fuori….Terni non ti dimentica

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News