Resta in contatto

Approfondimenti

La Virtus Francavilla teme l’ex Partipilo, le Fere vanno a caccia del gol perduto

L’attaccante barese ha vissuto una stagione d’oro con i salentini: anche da lui ora parte la ricerca della rete smarrita e della vittoria che può rilanciare

Nella gara di andata fu l’uomo della provvidenza perchè col suo gol contribuì alla vittoria dei rossoverdi nel piccolo stadio di Francavilla Fontana e anche questa settimana, nel cammino di avvicinamento alla sfida con la Virtus, la domanda che spesso è arrivata dalla Puglia è stata “Ma gioca Partipilo?”. L’attaccante barese sarà l’ex della sfida alle ore 17.30 di domenica 16 febbraio tra Ternana e Virtus Francavilla.

Nove reti la scorsa stagione in 31 partite con la maglia dei salentini, già 6 in 23 partite n questo primo scorcio di campionato, ma a secco esattamente da tre partite: segnò la rete del 2-0 nel 3-1 al Rende poi come tutta la squadra rossoverde, si è improvvisamente fermato. Ecco quindi che proprio contro la sua ex squadra potrebbe tornare ad essere protagonista.

REMAKE Di colpo, sembra di rivedere la squadra dell’anno scorso sotto la gestione Gallo: molto accorta in difesa, sotto tono in attacco: se infatti la squadra ha subito due soli gol dei quali uno su rigore (col Rende), è anche vero che non segna da tre gare, ovvero dal match col Rieti. “Il lavoro sulla difesa è stato sempre fatto, ci sono dei momenti in cui si esalta un reparto o un altro, in questo momento è un momento che non stiamo segnando e si sottolinea l’astinenza da gol”, ha detto il tecnico in conferenza stampa.

Certo è che in questo momento, dopo una partita di Coppa anche questa andata in bianco nonostante il passaggio del turno e dopo la cocente sconfitta di Reggio, tornare al successo, magari anche giocando meno bene, diventa determinante.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti