Resta in contatto

News

Un arbitro in più per Ternana-Catania

La sede della FIGC

La Figc recepisce le richieste della Lega Pro e porta il quarto uomo in serie C. Per ora, si istituisce nelle semifinali di Coppa Italia.

Torna il quarto uomo, insieme alla terna chiamata a dirigere la Ternana. Sarà così nelle due semifinali di Coppa Italia di serie C, che i rossoverdi dovranno giocare contro il Catania, in doppio turno di andata e ritorno. Questo, grazie alla Figc che ha recepito un’esigenza avanzata dalla Lega Pro di avere un addizionale per le gare della terza serie calcistica italiana. Per ora, si comincia in Coppa.

IL PRECEDENTE DEL GUBBIO. La Lega Pro ha avanzato alla Federcalcio l’esigenza di avere un quarto uom0 teoricamente in grado di sosituire l’arbitro o uno degli assistenti in caso di necessità (basti pensare a quello che è successo in Virtus Vecomp Verona-Gubbio, nel girone B, gara interrotta proprio per infortunio dell’arbitro) e la stessa federazione ha ritenuto opportuno procedere a emanare la novità nella stagione in corso purché limitatamente alle gare di Coppa Italia. Dunque, le due semifinali avranno la designazione dell’arbitro, dei due assistenti e del quarto ufficiale. Si attende solo, ora, la ratifica del Consiglio federale, per avere l’ufficialità.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News