Resta in contatto

RossoVerde - Il Personaggio

Favilla racconta colui che portò nel mondo il nome “Ternana”

Un allenatore che scrive un libro su un altro allenatore. Presentazione dell’opera che descrive la figura di Corrado Viciani, re del “gioco corto”.

Il libro si intitola semplicemente “Il maestro“. E a Terni, il Maestro, è solo uno, Corrado Viciani, l’allenatore che portò la Ternana per la prima volta in serie A e che è considerato dal mondo intero come l’inventore del cosiddetto “gioco corto” e il precursone del calcio a zona e dell’odierno “tiki-taka” spagnolo. L’autore è Alberto Favilla (nella foto), giornalista e allenatore ternano, che nella sua carriera da mister si è ispirato proprio al calcio di Viciani. Un libro nel quale viene descritto il Viciani uomo, con tanti aneddoti legati soprattutto alla parentesi del tecnico toscano sulla panchina della Ternana negli ultimi anni Sessanta, quando la portò in serie B dalla serie C.

LA PRESENTAZIONE. Il libro “Il maestro“, realizzato in collaborazione con il Centro coordinamento Ternana clubs, viene presentato nel pomeriggio di sabato 7 dicembre, con inizio alle ore 17, nella sede della Fondazione Aiutiamoli a Vivere, a Cospea, vicino alla chiesa di San Giuseppe. Oltre all’autore, ci sarà Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione italiana allenatori e al quale è stata affidata la prefazione, insieme a diversi ex calciatori della Ternana allenati proprio da Viciani. I familiari dell’allenatore toscano, scomparso nel 2014, saranno a Terni per l’occasione, per presenziare all’iniziativa moderata da Lorenzo Pulcioni.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da RossoVerde - Il Personaggio