Resta in contatto

News

Ternana, Bandecchi chiama a rapporto

Il massimo dirigente ha convocato allenatore, diesse, capitano e vicecapitano. A Roma, il faccia a faccia per fare il punto della situazione

Stefano Bandecchi, arrabbiato perché la sua Ternana non ha vinto a Teramo, dopo gli sfoghi mediatici passa ai colloqui. Dopo le dichiarazioni all’emittente televisiva Tef Channel e sulle pagine locali del quotidiano Il Messaggero, il presidente rossoverde ha convocato a Roma per un incontro il tecnico Fabio Gallo con il suo vice Roberto Chiappara, il direttore sportivo Luca Leone, insieme a Marino Defendi e Carlo Mammarella che si sono fin qui divisi la fascia di capitano.

QUALI INTENZIONI?Devono dirmi bene cosa vogliono fare. Se vogliono giocare per vincere il campionato, bene. Ma se intendono lottare per arrivare terzi, quarti, o sesti, mi metto l’anima in pace“. Così Stefano Bandecchi, nelle sue dichiarazioni sulle pagine ternane del quotidiano Il Messaggero. Con questo spirito, dunque, ha deciso di guardare negli occhi Gallo, Chiappara, Leone, Defendi e Mammarella. Il numero uno rossoverde, nelle parole rilasciate allo stesso quotidiano, ha ribadito di non essere soddisfatto. Vorrebbe che la squadra lottasse per vincere il campionato, senza accontentarsi. “In serie C, conta solo vincere. Altrimenti, che arrivi secondo o che arrivi nono, fai i playoff. Che sappiamo bene come sono difficili. E noi, oggi, siamo nel gruppone, a sette punti dalla capolista. Io, a Fondi, i playoff li ho fatti, spendendo molto meno. Allora, tanto varrebbe non investire ciò che ho investito nella Ternana“.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La squadra è forte e crea tante occasioni, ma ci manca un realizzatore,che forse quelli che sono in forza non stanno producendo ciò che pensavano, dunque il direttore sportivo dovrebbe operare a gennaio a questo obiettivo rinforzare con una punta di peso, certamente non sarà facile reperirlo perché chi c’è la non saranno tanto disponibili a farne a meno !!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La situazione è che siamo in C abbiamo una buona squadra purtroppo non da primo posto, ma dobbiamo fare di tutto per risalire, quello che é stato é stato. Ora conta questo!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

A parte una punta di “peso”, questa rosa attuale è più che buona, però nel calcio ci vuole competenza oltre ai soldi e anche prima dei soldi.
Prima o poi speramo che lo capisci ..

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News