Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, il record da conservare contro la Paganese degli ex

Il confronto con gli azzurrostellati di Erra offre un interessante spunto. Ma i campani arrivano al Liberati più freschi per aver saltato l’ultimo confronto

Ternana-Paganese va in scena allo stadio Libero Liberati alle ore 17.30 di domenica 10 novembre. Una Ternana che arriva a questa sfida sull’onda di due successi nelle ultime due gare interne, quella di campionato contro il Picerno e quella in coppa contro la Fermana.

Gli azzurrostellati di Erra a Terni non hanno mai vinto e anzi, nei cinque confronti al Liberati fra le due formazioni l’unico pareggio risale alla prima sfida, nell’ormai lontano 1980-81, un pareggio 1-1 griffato da Francesconi (per la Ternana) e dall’autogol di Codogno. Per il resto, quattro successi rossoverdi nelle altre quattro sfide con uno score complessivo nei match di 9 reti fatte e 4 subite. Un record – fatto di confronti esclusivamente in serie C1/ Lega Pro  – che quindi oggi la formazione di Fabio Gallo è chiamata a confermare nella sfida che la vedrà opposta a tantissimi ex, fra campo e panchina.

La Paganese fra l’altro, arriva a Terni dopo aver saltato il match col  Catania per impraticabilità del campo, mentre i rossoverdi hanno giocato anche in Coppa: “Il fatto di avere due partite più di loro – spiega Gallo – richiede delle valutazioni. Le nostre forze dovranno essere ben ponderate e controllate”. Erra dal canto suo, ha detto che “Il non aver giocato, ha abbassato un po’ la tensione a livello nervoso, ma arriviamo consapevoli della difficoltà del match”. Sarà questa un’altra variabile che potrebbe incidere sulla sfida.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti