Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, il record da conservare contro la Paganese degli ex

Il confronto con gli azzurrostellati di Erra offre un interessante spunto. Ma i campani arrivano al Liberati più freschi per aver saltato l’ultimo confronto

Ternana-Paganese va in scena allo stadio Libero Liberati alle ore 17.30 di domenica 10 novembre. Una Ternana che arriva a questa sfida sull’onda di due successi nelle ultime due gare interne, quella di campionato contro il Picerno e quella in coppa contro la Fermana.

Gli azzurrostellati di Erra a Terni non hanno mai vinto e anzi, nei cinque confronti al Liberati fra le due formazioni l’unico pareggio risale alla prima sfida, nell’ormai lontano 1980-81, un pareggio 1-1 griffato da Francesconi (per la Ternana) e dall’autogol di Codogno. Per il resto, quattro successi rossoverdi nelle altre quattro sfide con uno score complessivo nei match di 9 reti fatte e 4 subite. Un record – fatto di confronti esclusivamente in serie C1/ Lega Pro  – che quindi oggi la formazione di Fabio Gallo è chiamata a confermare nella sfida che la vedrà opposta a tantissimi ex, fra campo e panchina.

La Paganese fra l’altro, arriva a Terni dopo aver saltato il match col  Catania per impraticabilità del campo, mentre i rossoverdi hanno giocato anche in Coppa: “Il fatto di avere due partite più di loro – spiega Gallo – richiede delle valutazioni. Le nostre forze dovranno essere ben ponderate e controllate”. Erra dal canto suo, ha detto che “Il non aver giocato, ha abbassato un po’ la tensione a livello nervoso, ma arriviamo consapevoli della difficoltà del match”. Sarà questa un’altra variabile che potrebbe incidere sulla sfida.

Lascia un commento
0 0
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti

0
()
x