Resta in contatto

News

Ternana-Fermana, Gallo: “Passare il turno è importante”. Debutta Marcone

Conferenza stampa del tecnico rossoverde alla vigilia del match di Coppa Italia contro l’undici marchigiano. Praticamente fatta la formazione, prima gara ufficiale per il terzo portiere

La notizia del giorno, alla vigilia di Ternana-Fermana, è il debutto fra i pali di Richard Marcone, terzo portiere. Il tecnico Fabio Gallo ha deciso di valutare l’estremo difensore di origine rumena nella sfida di Coppa Italia: “Sta con noi da due mesi, ma in partita non l’ho ancora visto, dato che è arrivato a mercato chiuso. Questa è una occasione”.

Marcone è lo spunto, ovviamente, per tornare a parlare dei portieri. Tozzo, che da qualche settimana sta giocando al posto di Iannarilli, nel match contro la Picerno si è reso responsabile di alcuni errori. Gallo però lo scagiona: “Le scelte che faccio sono sempre esclusivamente tecniche. Tozzo ha sbagliato, ma anche Iannarilli aveva sbagliato contro il Catania. La scelta di Tozzo è dettata solo dal fatto che tecnicamente mi dà più fluidità nella costruzione del gioco. Non dobbiamo fermarci all’errore di domenica. Sento tante voci che non mi piacciono che vanno a intaccare la professionalità del ragazzo.  Con Iannarilli non c’è nessun problema, nemmeno ora che non gioca”.

LA FERMANA. Degli avversari di giornata dice: “Ho visto che faranno molto turnover anche loro, giocheranno diversi giovani vogliosi di mettersi in mostra. Mi sembra una squadra un po’ in sofferenza”. Al passaggio del turno, Gallo tiene: “Ora magari non sembra, ma andando avanti la Coppa diventa interessante, ci tengo al passaggio del turno. Più vai avanti più ti si aprono prospettive importanti”

LE ULTIME. Gallo poi snocciola, di fatto, la formazione. “Proietti si è allenato nonostante i sei punti in testa, ma domani resta a riposo, Bergamelli è convocato, ma va a togliersi i ferri dalle mani. Niosi non c’è perchè ha avuto un problema al flessore, altrimenti sarebbe stato sicuramente della partita, almeno in corsa. Ho un dubbio a centrocampo fra Furlan e Salzano, mentre al centro giocherà Mucciante con Russo, anche se oggi ha accusato un piccolo fastidio. Nel caso, è pronto Diakitè. Davanti Vantaggiato e Torromino“. La formazione, quindi è presto fatta: nel 4-3-1-2 Marcone in porta; Nesta e Celli esterni, Mucciante e Russo centrali; Damian, Furlan e Paghera, che domenica è squalificato a centrocampo, con Onesti trequartista; Vantaggiato e Torromino davanti.  La lista dei convocati la trovate qui.

BANDECCHI. Ultimo pensiero sul patron Bandecchi: “L’ho sentito… era soddisfatto della vittoria, ma non è uno che vuole soffrire così tanto. Il presidente, come me, era rammaricato per non aver chiuso la partita nel primo tempo. Personalmente sono contento anche di come abbia tenuto il campo, nonostante la pioggia”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News