Resta in contatto

News

Il Rieti, la nuova società e il ternano ex Fere

Avvenuto il cambio di proprietà per la società amarantoceleste sabina. Verso il ritorno alla normalità. Mediatore, una “vecchia conoscenza” della Ternana

A Rieti il peggio potrebbe essere passato. Proprio mentre la squadra stava pensando a scioperare e chiedere la messa in mora della società, arriva il cambio al vertice dirigenziale. Riccardo Curci ha ceduto la proprietà della società sabina. Subentra il gruppo Ital Diesel, che rileva l’intero pacchetto azionario. Come spiega anche la società amarantoceleste in un proprio comunicato, la nuova proprietà ancora non rivela le identità degli imprenditori che ne fanno parte, rimandando ogni presentazione ad una imminente conferenza stampa. Le sole figure al momento visibili sono uno dei soci (Scibilia) e un ternano, il broker Cristiano Leonardi, ex dirigente della Ternana ai tempi della gestione Agarini, che ha svolto il ruolo di intermediario tra la vecchia e la nuova proprietà.

RIETI IN CAMPO. Proprio Cristiano Leonardi, nella mattinata di venerdì 18 novembre, si è presentato al campo di allenamento insieme a Scibilia e al nuovo direttore generale Luigi Pavarese. C’è stato un incontro con la squadra e con lo staff tecnico. Il Rieti, intanto, sarà regolarmente in campo per la partita di campionato contro la Sicula Leonzio. Riguardo alla nuova proprietà, il comunicato della società annuncia che i nuovi dirigenti si presenteranno anche all’amministrazione comunale reatina e andranno in Lega ad incontrare il presidente Francesco Ghirelli. Precisando pure che il gruppo “ha risorse economiche solide per garantire una programmazione futura seria, credibile e particolarmente oculata, nel totale e rigoroso rispetto delle rigide norme federali“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News