Resta in contatto

News

Giocato un recupero nel girone della Ternana

Gli ex del Pordenone, Bombagi e Magnaghi, regalano a Tedino una vittoria importante. La sfida era stata rinviata alla seconda giornata.

Giocato il recupero della seconda giornata del girone C della serie C, quello al momento dominato dalla Ternana, tra il Teramo e la Sicula Leonzio. La gara è stata vinta dagli abruzzesi per 2-0. L’incontro, valevole per la seconda giornata, era stato a suo tempo rinviato per la concomitanza della partita interna del Pescara allo stadio Adriatico Cornacchia, visto che l’impianto pescarese era indicato dal Teramo per giocare le prime gare interne mentre lo stadio Bonolis era interessato da interventi di manutenzione.

LA VITTORIA DEL RILANCIO. A confezionare le due reti che hanno permesso alla squadra di Bruno Tedino (nella foto di repertorio) di conquistare una vittoria importante, sono stati due ex del Pordenone, uno dei quali pure ex rossoverde. Dapprima ha segnato Francesco Bombagi, nel recupero del primo tempo, al primo vero affondo da parte della squadra biancorossa. Nella ripresa, su asisist ancora di Bombagi, rete del raddoppio siglata da Simone Magnaghi. Nulla da fare per la Sicula Leonzio, mentre il Teramo sale a metà classifica portandosi a 9 punti.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Questo, per chi ha vissuto in prima persona è un tuffo al cuore pieno di bei ricordi(indimenticabili), mia opinione è che se Viciani ha potuto..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News