Resta in contatto

News

Verso Rieti-Ternana di Coppa: Mariani schiera i due ex rossoverdi

I due ex della sfida, nonostante le richieste di mercato, vanno in campo contro l’undici di Gallo. Il tecnico: “Restano qui finchè non saranno trovati sostituti”

A sorpresa, Cedric Gondo e Nicolò Gigli saranno in campo domenica 18 agosto alle 20.30 allo stadio Manlio Scopigno di Rieti per la sfida di Coppa Italia fra i granata-celeste e la Ternana. L’annuncio è del tecnico Alberto Mariani, che in conferenza stampa ha spiegato come ” non vogliono andare via perché a Rieti si sono trovati male o perché sono stati trattati male, ma semplicemente perché hanno ambizione e potrebbero trovare fortuna altrove e comunque eventualmente, non lo faranno sino a che non saranno presi dei sostituti”.

Per quanto concerne Gondo, la richiesta del Rieti è di 50.000 euro ma relativamente all’accostamento dell’ex rossoverde al Gubbio, il dg di Santo precisa: “Non c’è stata ancora una offerta ufficiale, e comunque in ogni caso le ambizioni sono diverse rispetto al Gubbio”. Su Gondo c’è il Pisa, formazione di serie B, mentre in C la prima scelta è Potenza perchè potrebbe configurarsi uno scambio.

Mariani spiega: “Abbiamo visto e studiato nei particolari la Ternana, conosciamo un po’ tutto quello che c’è da conoscere di loro, così come loro sicuramente sanno tanto di noi. E’ chiaro che può accadere che sarà inizialmente una partita a carte coperte. Noi teniamo a questa partita, l’affronteremo con la miglior formazione possibile

LE ULTIME. Squalificato l’ex Salernitana Diallo, al suo posto è certo il debutto dell’ultimo arrivato Aquilanti, mentre non saranno della partita nè Paramatti, nè l’altro ex rossoverde De Paoli, che si stanno allenando con il gruppo ma per i quali non è ancora stato formalizzato il tesseramento. Convocati tantissimi giovani: Lazzari, Granata, Bellopede, Sette, Marino, Del Regno, De Sarlo, Bartolotta.

PROBABILE FORMAZIONE Nel 4-3-1-2 varato da Mariani, davanti al portiere Pegorin giocheranno da destra a sinistra Tiraferri, Aquilanti, Gigli e l’ex Gubbio Andrea Zanchi; in mezzo Marchi, Palma e Guiebre con Tirelli dietro alle due punte Marchegiani e Gondo. Una formazione che – a quanto sembra – non dovrebbe discostarsi da quella che, salvo nuovi arrivi dal mercato, potrebbe giocare anche nella prima di campionato sempre contro le Fere.

Foto. Cedric Gondo da Gianlucadimarzio.com

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News