Resta in contatto

Rubriche

Ternana, un avversario alla volta: Monopoli

Nuova scheda a parte di Calciofere per presentare le squadre dello stesso girone dei rossoverdi. Alla scoperta di una scheggia impazzita.

Prosegue l’indagine della redazione di Calciofere alla scoperta delle avversarie della Ternana nel prossimo campiomato di serie C. E’ la volta del Monopoli, formazione pugliese che ha una bella confidenza con il girone del sud e nella scorsa stagione ha dato filo da torcere a tutte. Alla 4′ giornata, vale a dire il 16 settembre 2019 al Liberati pe l’andata e il 26 gennaio 2020 a Monopoli per il ritorno, torna una sfida che per i rossoverdi mancava dalla stagione 1991-92, l’anno della promozione in serie B di Roberto Clagluna.

CONOSCE I SUOI “POLLI”. Nella sua storia, il Monopoli ha disputato più volte il campionato di serie C, per di più nel girone sud. Dunque, è un ambiente che conosce bene insidie e segreti del raggruppamento meridionale, da sempre quello più caldo e impegnativo soprattutto per ragioni di tipo ambientale. Nella passata stagione, i biancoverdi pugliesi hanno terminato il campionato all’8′ posto, centrando i playoff. Per tutta la stagione, sono stati una bella scheggia impazzita, una delle mine vaganti del raggruppamento. Quest’anno, gli obiettivi non si discostano rispetto a quelli prefissati un anno fa. Per di più, la squada si è rinforzata con qualche elemento di qualità.

L’ALLENATORE. Alla guida del Monopoli, in questo torneo, c’è un umbro doc, vale a dire mister Giorgio Roselli. Compirà 62 anni il prossimo primo ottobre ed è nativo di Montone, provincia di Perugia. Ha avuto una buona carriera da calciatore, come cenmtrocampista, giocando pure in serie A e vestendo le maglie di Bologna, Pescara, Sampdoria, Bari e pure Inter. Come allenatore, cominciò nel 1992 facendo il vice nell’Alessandria, dove aveva appena terminato la carriera da giocatore. L’anno successivo la società gli affidò la panchina. Negli anni a venire, ha allenato anche Triestina, Varese, Mantova, Cremonese, Bassano Virtus, Lecco, Pavia, Gubbio, Cosenza e Sambenedettese. In estate, è arrivata la chiamata dal Monopoli. Recentemente, lo stesso Roselli ha definito “stimolante” il girone C della serie C, palesando l’intenzione da parte sua e del Monopoli di interpretare al meglio il torneo e le varie partite che si susseguiranno. Il suo modulo di base è il 3-5-2, ma a Monopoli sta impostando il 4-3-1-2.

GLI ACQUISTI. Calciomercato più che soddisfacente, per il Monopoli. Fino ad ora, la loscietò biancoverde ha proceduto a rinforzare soprattutto attacco e centrocampo. E’ proprio nel reparto avanzato che si registrano gli acquisti più interessanti. Oltre al ritorno dell’ex rossoverde Francesco Salvemini, ci sono gli arrivi di Tommy Maistrello dal Vicenza, Luigi Cuppone del Pisa e con loro i rifinitori Giuseppe Carriero dal Parma e Alessio Tuttisanti dal Fasano. A centrocampo sono arrivati Francesco Giorno e Gabriele Carannante dal Parma, Vittorio Triarico e Matteo Arena. Per la difesa, rinforzi doc con Cristian Hadziosmanovic dalla Sampdoria e Simone Pecorini. Dal Rimini è arrivato Daniele Cavallari. Acquistati anche i portieri Vittorio Antonino e Pietro Menegatti. Tra i riconfermati, i nomi da tenere d’occhio sono Daniele Donnarumma, Michele Ferrara e Ettore Mendicino. C’è pure un altro ex rossoverde in rosa, il centrocampista Enrico Zampa.

IL PRECAMPIONATO. Preparazione estiva precampionato divisa in due parti, per la nuova rosa del Monopoli agli ordini dello staff tecnico di Roselli. La prima a Camigliatello Silano, in Calabria. La seconda parte ad Alberobello e Locorotondo, praticamente località più vicine a casa, per la squadra biancoverde pugliese. Primo test contro una selezione silana, terminato 12-0. Qundi, l’amichevole di lusso con il Crotone persa per 2-1. Quindi, la vera sorpresa del calcio estivo della serie C, il 5-1 inflitto al Cesenza, formazione di serie B. Nella Coppa Italia Tim cup, le cose stanno andando bene. Primo turno con il successo per 4-1 ai danni dei dilettanti del Ponsacco. Nel secondo turno, ecco di nuovo di fronte il Cosenza, stavolta in una gara ufficiale, con vittoria per 1-0. Terzo turno contro il Frosinone.

LA ROSA. Questo l’attuale organico del Monopoli, in attesa di altri movimenti di mercato.

PORTIERI: Vittorio Antonino, Pietro Menegatti.

DIFENSORI: Gianmarco Antonacci, Daniele Cavallari, Ciro De Franco, Michele Ferrara, Cristian Hadziosmanovic, Mario Mercadante, Simone Pecorini, Dario Scudieri.

CENTROCAMPISTI: Angelo Ansani, Matteo Arena, Gabriele Carannante, Giuseppe Carriero, Nicolò Corioni, Claudio Cristallo, Daniele Donnarumma, Francesco Giorno, Cristian Nina, Arensi Rota, Vittorio Triarico, Alessio Tuttisanti, Enrico Zampa.

ATTACCANTI: Luigi Cuppone, Giacomo D’Addabbo, Giuseppe Fella, Ettore Mendicino, Tommy Maistrello, Christian Mariano, Francesco Salvemini.

LO STADIO. Il Monopoli gioca le proprie gare casalinghe allo stadio Vito Simone Veneziani, con superfcie di gioco in erba naturale. Un impianto di proprrietà del Comune di Monopoli e con una capienza di 6.800 posti.

OGGI GIOCHEREBBE COSI’

 

 

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche