Resta in contatto

Rubriche

Fere in vacanza – Palumbo il buongustaio

Continua la nostra rubrica per sbirciare un po’ le vacanze dei calciatori della Ternana. Il centrocampista è in Sicilia.

Una foto sul suo profilo Instagram, per dire ai suoi contatti che se la sta spassando in Sicilia e che non disdegna il buon mangiare. Così, Antonio Palumbo (nella foto, il primo a sinistra), insieme alla sua compagna Elena (ternana) e ad altre persone, si è fatto fotografare in un ristorante di Trapani, dove si mangia del buon pesce.

A TAVOLA. Con il centrocampista della Ternana Palumbo, pronto a rientrare alla Sampdoria per fine prestito, nella foto si vedono altre persone. Una tavolata per festeggiare tutti insieme, in un momento di relax e di vacanza. Per la sua estate, dunque, il calciatore partenopeo ha scelto la Sicilia e Trapani. E, a quanto pare, oltre al sole e al riposo, non disdegna il buon mangiare.

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Anche durante la stagione stavano in vacanza

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Be’ dopo la splendida cavalcata in campionato il meritato riposo

Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Il mio ricordo del Maestro è legato agli anni 80 della serie c prima purtroppo ero piccolo, ho solo i ricordi della festa della promozione in serie A..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche