Resta in contatto
Sito appartenente al Network

RossoVerde - Il Personaggio

Avellino, festa per tre ex Fere, col derby umbro in una foto

A Perugia la formazione di Bucaro si è cucita sul petto uno Scudetto. Fra campo e panchina, giocatori dal passato in rossoverde e non solo…

Festa nel nome dell’Umbria per due giocatori dell’Avellino che oggi si è laureato campione d’Italia dilettanti nella finale giocata allo stadio Renato Curi di Perugia (con le due semifinali giocate rispettivamente a Foligno e Gubbio).

Luis Maria Alfageme

In panchina nella formazione irpina, allenata dall’ex giocatore del Foggia Giovanni Bucaro sono rimasti Francesco Buono, irpino doc e l’anno scorso nella formazione Primavera della Ternana e Rocco Patrignani, giovane spoletino reduce dall’esperienza nella Primavera del Perugia. I due hanno voluto festeggiare la vittoria con una foto insieme, quella che vedete qui in alto (foto Settonce).  Alzano la coppa anche altri due ex rossoverdi, Luis Alfageme, e Alessandro Di Paolantonio.

LA SFIDA.  A contendersi il titolo detenuto dalla Pro Patria, erano Lecco ed Avellino. Gli irpini avevano superato la Pergolettese a Gubbio per 3-0 mentre il Lecco aveva battuto per 2-0 il Cesena, a Foligno. L’ultimo capitolo della tre-giorni umbra, di fronte ai presidenti Cosimo Sibilia della Lega Nazionale Dilettanti e Francesco Ghirelli della Lega Pro, ha visto prevalere i biancoverdi al termine di una partita finita 1-1 nei 90′ regolamentari. Al vantaggio

Alessandro DI Paolantonio

lombardo con Capogna al 10′ ha risposto al 14′ l’Avellino con Morero. Dagli undici metri sono bastate le reti di Morero e Di Paolantonio per chiudere la contesa a fronte degli errori in serie del Lecco.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da RossoVerde - Il Personaggio