Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tagliavento: “Importante che la Ternana abbia la città al fianco”

Il vicepresidente interpellato su Radio Cusano Campus. Parla della campagna abbonamenti, delle intenzioni di Bandecchi e delle strutture.

E’ una cosa, credo, mai accaduta prima. Il Presidente Bandecchi ha voluto fortemente fare questa iniziativa per i ternani, per dare a tutti la possibilità di venire allo stadio a tifare. Quest’anno abbiamo avuto un percorso di sofferenza e abbiamo capito più che mai quanto sia importante avere la città a nostro favore, i nostri tifosi in campo“. Così Paolo Tagliavento, vicepresidente della Ternana, intervenuto a Radio Cusano Campus, commentando la campagna abbonamenti partita lunedì e che dopo un giorno e mezzo aveva fatto già registrare quasi 700 tessere rinnovate in prelazione.

“BANDECCHI E’ UNO CHE NON MOLLA”. Sulla campagna abbonanenti a prezzi bassissimi, vale a dire 5 euro per le Curve, 8 euro per i Distiniti e 10 euro per le Tribune; Tagliavento parla di iniziativa “mai intrapresa, prima d’ora“. Parla nche del presidente della Ternana, Stefano Bandecchi, confermando tutte le sue migliori intenzioni: “Tantissime proprietà – dice Tagliavento – stanno cercando di defilarsi, lui invece dal primo giorno sta facendo qualcosa di straordinario. Ha investito tantissimo. E’ una delle prime vittime, insieme ai tifosi, di quello che sta accadendo, perchè ha investito cuore, soldi e energie su questa città e sui ternani. Purtroppo a volte non è stato capito, ma io che sono ternano e che lavoro con lui, so perfettamente che possono incontrarsi la voglia dei ternani e della società di vivere insieme emozioni incredibili. Bandecchi vuole ottenerlo a tutti i costi. Non è una persona che molla l’obiettivo, non lo mollerà fino a quando non otterrà grandi risultati e riscatterà quello che sportivamente non siamo riusciti ad ottenere“.

IMPIANTI E STRUTTURE. Tagliavento fa presente anche gli investimenti decisi dalla società anche per quanto riguarda le infrastrutture. “Stiamo facendo un campo in erba sintetica di ultima generazione (riferito al nuovo terreno dell’antistadio Taddei, ndr), stiamo mettendo a posto tutta la parte strutturale del settore giovanile. Diamo ai giovani la possibilità, nella stessa struttura, di avere le camere, una mensa, la scuola, tutto a portata di mano“. Fino ai kit per i nuovi nati, da conegnare a tutti i bambini venuti al mondo all’ospedale di Terni. “A giorni – dice il vicepresidente – saranno consegnati“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Baldini ( ha un caratteraccio, ma grande stratega e trascinatore , cose che mancano alla ternana)"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News