Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, Gallo a Gubbio per non “agganciare” Calori

In questo pur difficile derby del Barbetti, una vittoria servirebbe al nuovo tecnico rossoverde anche per scongiurare un record negativo.

Sfida importante per tutti. Per la Ternana che non vince da dicembre, per una classifica che rischierebbe di farsi più pericolosa, ma anche per i numeri di mister Fabio Gallo sulla panchina delle Fere. A Gubbio, infatti, la vittoria della sua squadra gli eviterebbe di eguagliare un primato scomodo, appartenente al suo immediato predecesore, Alessandro Calori.

A SECCO. Fabio Gallo, con il pareggio per 1-1 con la Sambenedettese, ha collezionato cinque partite dirette senza vittoria. Peggio di lui, ha fatto Alessandro Calori. Il tecnico aretino, esonerato proprio per lasciare spazio a Gallo, era arrivato a gennaio a sostituire Luigi De Canio, ma con lui in panchina, la squadra ha giocato sei partite ufficiali senza nemmeno una vittoria. Sotto la gestione Calori, la squadra rossoverde ha perso a Salò, in casa con la Vis Pesaro, a Bergamo con l’Albinoleffe e in Coppa Italia con la Viterbese; pareggiando contro Renate e Virtus Verona. Gallo, invece, ha fin qui collezionato nell’ordine: la sconfitta con la Triestina, il pareggio con il Rimini, la sconfitta di San Benedetto, la sconfitta con il Monza e il pareggio in la Samb al Liberati. E siamo a quota 5. Una non vittoria nel derby di Gubbio, dunque, lo porterebbe ad appaiare Calori.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti